AVIIRA. RELENTLESS EP. Il quartetto metalcore dall’implacabile deflagrazione sonora.

Aviira Relentless review, Aviira Relentless album, Aviira, Aviira band, AviiraUK, Aviira metalcore band, Aviira Relentless EP, Aviira Relentless recensione, Listen to Aviira Relentless EP, Stream Aviira Relentless, Aviira Relentless EP tracklist, Ascolta Aviira Relentless, metalcore albums 2018, English metalcore bands, metalcore albums, metalcore bands, emerging metalcore bands, metalcore EPs 2018, new metalcore releases November 2018, metalcore albums November 2018, new metalcore songs November 2018, Tyranny, Desolate, Glasshouse, Carpe Vitae, Relentless, Keelan Biggs, Sam Stanton, David "The Cardinal" Cardona, Callum Spencer, sickandsound, metalcore album review, new metalcore albums, Aviira Psycho metal cover, Aviira Relentless, Aviira DE/ADWEIGHT, NowPlaying, AviiraRelentlessEP, new metalcore music November 2018

AVIIRA.

Bio e lineup

 

 

 

AVIIRA. Sono una  band metalcore inglese da Gloucester, riassemblatasi a partire dal 2017 dalla vecchia  formazione Avenge The Heartache. Gli Aviira sono: Keelan Biggs alle vocals, Sam Stanton alla chitarra e seconda voce, il batterista David “The Cardinal” Cardona e il chitarrista Callum Spencer.

 

 

 

Aviira band, Aviira, AviiraUK, Aviira Relentless album, Aviira metalcore band, Aviira Relentless EP, Aviira Relentless review, Aviira Relentless recensione, Listen to Aviira Relentless EP, Stream Aviira Relentless, Aviira Relentless EP tracklist, Ascolta Aviira Relentless, metalcore albums 2018, English metalcore bands, metalcore albums, metalcore bands, emerging metalcore bands, metalcore EPs 2018, new metalcore releases November 2018, metalcore albums November 2018, new metalcore songs November 2018, Tyranny, Desolate, Glasshouse, Carpe Vitae, Relentless, Keelan Biggs, Sam Stanton, David "The Cardinal" Cardona, Callum Spencer, sickandsound, metalcore album review, new metalcore albums, Aviira Psycho metal cover, Aviira Relentless, Aviira DE/ADWEIGHT, NowPlaying, AviiraRelentlessEP, new metalcore music November 2018

 

 

 

Sulla scia di influenze come: Asking Alexandria, We Came As Romans, Bring Me The Horizon, Wage War e Bad Omens, la formazione inglese espone l’ascoltatore ad un’alta dose di energia convogliando la sconfinata passione che ne muove la composizione. Gli Aviira cercano il legame con i propri ascoltatori attraverso dinamiche, atmosfere, melodie e testi che servono da ispirazione e connessione con la propria fan base.  Altamente motivati e decisi a sfondare nel panorama metalcore, il 2 Novembre 2018 hanno rilasciato il primo EP da cinque brani con il nome di RELENTLESS EP.

 

 

 

AVIIRA. RELENTLESS EP.

Track by track review

 

 

 

Aviira Relentless album, Aviira, Aviira band, AviiraUK, Aviira metalcore band, Aviira Relentless EP, Aviira Relentless review, Aviira Relentless recensione, Listen to Aviira Relentless EP, Stream Aviira Relentless, Aviira Relentless EP tracklist, Ascolta Aviira Relentless, metalcore albums 2018, English metalcore bands, metalcore albums, metalcore bands, emerging metalcore bands, metalcore EPs 2018, new metalcore releases November 2018, metalcore albums November 2018, new metalcore songs November 2018, Tyranny, Desolate, Glasshouse, Carpe Vitae, Relentless, Keelan Biggs, Sam Stanton, David "The Cardinal" Cardona, Callum Spencer, sickandsound, metalcore album review, new metalcore albums, Aviira Psycho metal cover, Aviira Relentless, Aviira DE/ADWEIGHT, NowPlaying, AviiraRelentlessEP, new metalcore music November 2018Il disco apre con una breve intro atmosferica di natura elettronica, che serve da climax alla massiccia quantità di brutalità in esplosione: Tyranny. Relentless EP apre con carica d’assalto cataclismica e mette in vetrina alcuni aspetti di questa formazione metalcore inglese d’impatto: batteria in martellante blast ultra precisa, un vorticoso lavoro di corde che qui sa di progressive metalcore e double vocals in dinamismo vocale da clean urlato a pieni polmoni, graffiato, mid growl e low growl. Tyranny è un’introduzione al disco che ritrae nel dettaglio i punti di forza dell’output sonoro degli Aviira. Propaga un’energia distruttiva senza mezze misure che attinge soprattutto dalla combinazione matematica di corde-basso fulminante e blast beats propotenti. Oltre la deflagrazione sonora, si estendono linee melodiche che si propagano sull’imponente catchy chorus. Tyranny è: potenza, brutalità, coinvolgimento.

 

 

Ascolta la release audio ufficiale di Aviira – Tyranny:

 

 

Un’altra caratteristica degli Aviira è la dinamica. Viene messa in vetrina nel secondo brano Desolate, che apre con arpeggio pulito accompagnato da quel tanto di soffuse percussioni e bassi. Pochi secondi di armonia, vengono istantaneamente trafitti da guitar riffs affilati come rasoi, un basso pulsante e percussioni punitive. Contributo alla lacerazione è il mastodontico growl impiegato. Il brano è arricchito da una serie di elementi elettronici, e conserva un robusto groove in grado di suscitare mosh pit. Molto interessante l’evoluzione del brano dall’armonia alla distruzione. Subisce una progressione dinamica in direzione di un intermezzo di chitarra stridente contorcendosi attraverso una serie di distorsioni elettroniche. Si apre quindi una sezione di breakdown, chitarra down tuned stoppata, basso mordi e fuggi, e abissale low range growl. In coda al brano un nuovo interludio arpeggiato come in apertura è quiete prima della tempesta di un finale incendiario. Gli Aviira hanno sviluppato una formula che include largamente i tanto amati chitarroni down tuned del metalcore e che lontanamente mi ricorda il riffing più audace dei tedeschi Caliban. Desolate è: dinamica e alternanza di aggressività e melodia.

 

 

Dal flair fortemente electronicore, la traccia centrale Glasshouse, un pezzo dotato di ritmica punitiva e muscoloso lavoro dietro le pelli. Sottili linee melodiche si insinuano liquide e qui sboccano su un ritornello in voce pulita. Aggressiva e sinistra, la traccia procede sulla combinazione vocale harsh-clean con una chimica non indifferente e sobbalza su momenti di vigore ritmico, quando più veloce, quando più sincopato. In entrambi i casi spintona l’headbanging. Nel retro synth dalle tinte oscure e lunghi giri di chitarra languida confluiscono al brano un retroscena tetro.

 

Guarda il video ufficiale di Aviira – Glasshouse:

 

 

Carpe Vitae è un brano dotato di un certo fascino, che si evolve intorno al nucleo heaviness-catchiness del disco degli Aviira. Molto ben costruito, si nutre di istanti di prodigioso metalcore polverizzante e passaggi di alta melodia. C’è un involucro di atmosferico che attinge dall’evanescente ed etereo che avvolge la pulsazione di basso-blast beats-riffing start and stop che regola il tappeto ritmico del brano. Si accende sul martellamento e si spegne sulla sospensione atmosferica sostenuto dalla variazione costante.

 

 

La title track per ultima, Relentless, che aggredisce sulla frenesia da doppio pedale non appena si preme il tasto play, e procede trainata da un impetuoso drumming per tutta la sua durata. Un brano che mette a ferro e fuoco la stanza nella sua interezza, che come per la traccia di apertura accoglie un rapido lavoro di corde progressive, in riffing e arpeggi veloci. Il ritornello è cantato in linea vocale pulita a pieni cilindri, sbranata dalla seconda voce in distorsione. Ancora una volta la chimica tra le double vocals si rivela al tritolo. Come suggerisce il titolo, il brano è spietato e procede inarrestabile assaltando l’ascoltatore con impressionanti breakdownabissale quello dal minuto 3,37 che scoppia congiunto all’ambience spettrale da fiato sul collo – e il lavoro più prepotente di corde fine e grosse del disco.

 

 

 

Aviira, Aviira band, AviiraUK, Aviira Relentless album, Aviira metalcore band, Aviira Relentless EP, Aviira Relentless review, Aviira Relentless recensione, Listen to Aviira Relentless EP, Stream Aviira Relentless, Aviira Relentless EP tracklist, Ascolta Aviira Relentless, metalcore albums 2018, English metalcore bands, metalcore albums, metalcore bands, emerging metalcore bands, metalcore EPs 2018, new metalcore releases November 2018, metalcore albums November 2018, new metalcore songs November 2018, Tyranny, Desolate, Glasshouse, Carpe Vitae, Relentless, Keelan Biggs, Sam Stanton, David "The Cardinal" Cardona, Callum Spencer, sickandsound, metalcore album review, new metalcore albums, Aviira Psycho metal cover, Aviira Relentless, Aviira DE/ADWEIGHT, NowPlaying, AviiraRelentlessEP, new metalcore music November 2018

 

 

 

Un EP di debutto che ha poco da invidiare alle band più forti del panorama metalcore mainstream del momento con una combinazione vincente di brutalità e melodia che molte band affermate hanno raggiunto perfezionando il proprio sound attraverso lunghi anni di carriera. I neofiti Aviira riescono a conferire a ciascun brano un valore e un impatto differente ma tutti in grado di perpetrare con ostilità una collisione di sensi non indifferente. Relentless EP è una collezione da 5 brani che merita un adeguato seguito e lascia irrimediabilmente in fremente attesa di una versione full-length.

 

Rating: 10/10

Brani suggeriti: Tyranny, Desolate, Relentless

 

 

Tracklist completa per Aviira – Relentless EP:

 

1. Tyranny

2. Desolate

3. Glasshouse

4. Carpe Vitae

5. Relentless

 

 

 

 

Per tutte le recensioni sui nuovi album di SICK AND SOUND:

www.sickandsound.it/category/albums

 

Per tutte le recensioni sui concerti di SICK AND SOUND:

www.sickandsound.it/category/concerts

 

Per tutte le interviste disponibili su SICK AND SOUND:

www.sickandsound.it/category/interviews

 

 

 

Aviira band logo, Aviira, Aviira band, AviiraUK, Aviira metalcore band, Aviira Relentless EP, Aviira Relentless review, Aviira Relentless recensione, Listen to Aviira Relentless EP, Aviira Relentless album, Stream Aviira Relentless, Aviira Relentless EP tracklist, Ascolta Aviira Relentless, metalcore albums 2018, English metalcore bands, metalcore albums, metalcore bands, emerging metalcore bands, metalcore EPs 2018, new metalcore releases November 2018, metalcore albums November 2018, new metalcore songs November 2018, Tyranny, Desolate, Glasshouse, Carpe Vitae, Relentless, Keelan Biggs, Sam Stanton, David "The Cardinal" Cardona, Callum Spencer, sickandsound, metalcore album review, new metalcore albums, Aviira Psycho metal cover, Aviira Relentless, Aviira DE/ADWEIGHT, NowPlaying, AviiraRelentlessEP, new metalcore music November 2018

 

 

www.facebook.com/AviiraUK

www.twitter.com/aviira_uk

www.instagram.com/aviira_uk

www.youtube.com/channel/AviiraUK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: COPY DENIED! Copyright protected ©sickandsound