BEARTOOTH. DISEASE. Ricominciare tutto da capo partendo dall’oscurità interiore.

Beartooth Disease review, Beartooth, Beartooth band, Beartooth metalcore band, Beartooth Disease, Beartooth Disease album, Beartooth Disease tracklist, Beartooth Disease recensione, Listen to Beartooth Disease, Ascolta Beartooth Disease, Stream Beartooth Disease, sickandsound, metalcore, melodic metalcore, hardcore, Caleb Shomo, Zach Huston, Kamron Bradbury, Oshie Bichar , Connor Denis, Red Bull Records, Beartooth Sick EP, Beartooth Disgusting, Beartooth Aggressive, Greatness or Death, Disease, Fire, You Never Know, Bad Listener, Afterall, Manipulation, Enemy, Believe, Infection, Used and Abused, Clever, metalcore albums 2018, metalcore releases September 2018, metalcore album review, metalcore bands, 2018 metalcore albums, new album by Beartooth, Beartooth discografia, metalcore releases September 2018, NowPlaying, new metalcore music alert, new metalcore albums alert, nuovo album Beartooth, Beartooth Disease official video

BEARTOOTH. DISEASE.

 

 

 

“The album is a whirlwind of emotion. Crazy highs, crazy lows, and lots of intensity. This record isn’t about winning anything. It’s about trying to even begin to learn how to deal with things. It’s hard to process just how dark you can get, what you can really put yourself through with expectations. It’s like starting from the beginning all over again. At the end of the day, it is a very dark album.”

Caleb Shomo, BEARTOOTH.

 

 

 

 

BEARTOOTH.

Background e sound nel nuovo album Disease

 

 

 

 

BEARTOOTH. Un outifit metalcore da Columbus, Ohio, che a partire da un progetto collaterale, è divenuto una  carriera a tempo pieno per Caleb Shomo, da quando militava negli Attack Attack! prima come tastierista, poi cantante. A lui è dovuta la fama dei Beartooth, essendo difatti elemento centrale della formazione composta anche da Zach Huston, Kamron Bradbury, Oshie Bichar e Connor Denis. Dalle origini datate 2012, hanno pubblicato un primo EP, Sick, e tre album: Disgusting del 2014, Aggressive del 2016 e il nuovissimo Disease in uscita lo scorso 28 settembre 2018 tramite Red Bull Records.

 

 

Beartooth, Beartooth band, Beartooth metalcore band, Beartooth Disease, Beartooth Disease album, Beartooth Disease tracklist, Beartooth Disease recensione, Beartooth Disease review, Listen to Beartooth Disease, Ascolta Beartooth Disease, Stream Beartooth Disease, sickandsound, metalcore, melodic metalcore, hardcore, Caleb Shomo, Zach Huston, Kamron Bradbury, Oshie Bichar , Connor Denis, Red Bull Records, Beartooth Sick EP, Beartooth Disgusting, Beartooth Aggressive, Greatness or Death, Disease, Fire, You Never Know, Bad Listener, Afterall, Manipulation, Enemy, Believe, Infection, Used and Abused, Clever, metalcore albums 2018, metalcore releases September 2018, metalcore album review, metalcore bands, 2018 metalcore albums, new album by Beartooth, Beartooth discografia, metalcore releases September 2018, NowPlaying, new metalcore music alert, new metalcore albums alert, nuovo album Beartooth, Beartooth Disease official video

 

 


Il nuovo album dei Beartooth mette in mostra tutte le sfumature che ci sono tra due opposti in uno spettro di
brutalità e melodia. Un turbinio di emozioni che vocalmente passa per l’apice dell’high-screaming e per il fondo del low range growl con intensità in entrambe le versioni. Evolve intorno a una componente centrale, l’oscurità, affrontando il buio del pensiero e delle emozioni attraverso la riflessione. Contempla la messa in discussione dei limiti personali e di quanto ci si possa spingere oltre nell’oscurità interiore, quanto a volte sia necessario ricominciare tutto da capo nonostante il disagio e quanto possiamo investire nelle aspettative. 

 

Senza enormi deviazioni dal proprio signature sound, i cinque da Columbus espongono gli arrangiamenti alla stessa forza inarrestabile ammiccante al melodic metalcore e all’hardcore di sempre. Disease aggiunge ai precedenti lavori una quantità abbondante di orecchiabilità sia nelle sezioni di aggressione sonora che in quella melodica. C’è una presenza più ampia di catchy chorus, e di riffing concitato che attingere energia dall’hardcore e spesso dal punk. Criticato da alcuni come un album scontato e senza una precisa direzione, Disease ha una struttura sfaccettata di influenze che escono dalla cornice di un solo genere e nonostante abbia una serie di imperfezioni, avanza un passo deciso nell’evoluzione rispetto al precedente Aggressive. Non è assolutamente un album metalcore massiccio, ma piuttosto un album radio-friendly, orecchiabile e accessibile, melodico.

 

 

 

Beartooth Disease review, Beartooth, Beartooth band, Beartooth metalcore band, Beartooth Disease, Beartooth Disease album, Beartooth Disease tracklist, Beartooth Disease recensione, Listen to Beartooth Disease, Ascolta Beartooth Disease, Stream Beartooth Disease, sickandsound, metalcore, melodic metalcore, hardcore, Caleb Shomo, Zach Huston, Kamron Bradbury, Oshie Bichar , Connor Denis, Red Bull Records, Beartooth Sick EP, Beartooth Disgusting, Beartooth Aggressive, Greatness or Death, Disease, Fire, You Never Know, Bad Listener, Afterall, Manipulation, Enemy, Believe, Infection, Used and Abused, Clever, metalcore albums 2018, metalcore releases September 2018, metalcore album review, metalcore bands, 2018 metalcore albums, new album by Beartooth, Beartooth discografia, metalcore releases September 2018, NowPlaying, new metalcore music alert, new metalcore albums alert, nuovo album Beartooth, Beartooth Disease official video

 

 

 

Il nuovo album dei Beartooth mette in mostra tutte le sfumature che ci sono tra due opposti in uno spettro di brutalità e melodia. Un turbinio di emozioni che vocalmente passa per l’apice dell’high-screaming e per il fondo del low range growl con intensità in entrambe le versioni. Evolve intorno a una componente centrale, l’oscurità, affrontando il buio del pensiero e delle emozioni attraverso la riflessione. Contempla la messa in discussione dei limiti personali e di quanto ci si possa spingere oltre nell’oscurità interiore, quanto a volte sia necessario ricominciare tutto da capo nonostante il disagio e quanto possiamo investire nelle aspettative.

 

Ricominciare dall’inizio partendo dalla propria oscurità.

 

 

 

BEARTOOTH. DISEASE.

Track by track review

 

 

 

 

Beartooth Disease album, Beartooth, Beartooth band, Beartooth metalcore band, Beartooth Disease, Beartooth Disease tracklist, Beartooth Disease recensione, Beartooth Disease review, Listen to Beartooth Disease, Ascolta Beartooth Disease, Stream Beartooth Disease, sickandsound, metalcore, melodic metalcore, hardcore, Caleb Shomo, Zach Huston, Kamron Bradbury, Oshie Bichar , Connor Denis, Red Bull Records, Beartooth Sick EP, Beartooth Disgusting, Beartooth Aggressive, Greatness or Death, Disease, Fire, You Never Know, Bad Listener, Afterall, Manipulation, Enemy, Believe, Infection, Used and Abused, Clever, metalcore albums 2018, metalcore releases September 2018, metalcore album review, metalcore bands, 2018 metalcore albums, new album by Beartooth, Beartooth discografia, metalcore releases September 2018, NowPlaying, new metalcore music alert, new metalcore albums alert, nuovo album Beartooth, Beartooth Disease official videoLe fila del discorso sono riprese proprio dalla darkness, con la traccia di apertura Greatness Or Death, un pezzo solido con cui attaccare, introdotto da una chitarra acustica che progredisce senza remore verso l’aggressività. Del sound classico dei Beartooth riprende i break down e la sfera hardcore tipica. Con una forte influenza di chitarroni hard rock, il brano è esplosione di corde elettriche e strumentale incendiario partire da una breve vulnerabilità melodica. Il brano appartiene alla selezione dei brani più heavy della selezione.

 

Fin da qui si deduce che l’album sia una struttura senza compromessi nella ritmica e nell’andatura generale, in costante cambiamento tra passaggi ricorrenti e motivi originali, furia di corde e pelli e momenti intensamente melodici.

 

La seconda traccia, Disease porta interamente la veste del melodico, una traccia radio-friendly con un ritornello memorabile e arrangiamento metalcore in sola voce pulita o quasi e gang chants. L’arrangiamento di base è carico di energia, ma interamente sul versante dell’orecchiabilità commerciale. La traccia accoglie uno dei chorus più rappresentativi del disco insieme al fenomenale anthemic chorus  di Your Never Know. Questa traccia più avanti nella tracklist, è dotata di un grande coinvolgimento e si accosta ad un arrangiamento da rock arena. Evitare il sing along sul ritornello è impossibile per la quantità delle ripetizioni e per l’audacia del battente lavoro di pelli che lo esalta.  Non mi sorprenderebbe se fossero entrambi brani fissi nella setlist dal vivo. 

 

Guarda il video ufficiale di Beartooth – Disease:

 

 

Ci si trasferisce interamente nel punk rock con la traccia Fire, dominata da un frenetico tappeto ritmico, pesante fuzz bass, ritornello avvolgente e backing vocals ribelli. Il pezzo è capace di aprire scontatamente un mosh pit sotto palco.

 

Bad Listener stabilisce un decisivo cambio di tempo ed entrata nel territorio del metalcore spietato, in virtù di riffing impetuoso e stoppato con sottili linee di sintetizzato retrostante carico di apocalittico. La stessa linea vocale, qui esclusivamente lacerante, è stata manipolata in alcuni passaggi per supportare il disagio del brano. Da sottolineare, il break down che scoppia dopo un crescendo di fulminante chitarra. Un secondo brano hard-hitting tra i preferiti.

 

Ascolta la release audio ufficiale per Beartooth – Bad Listener:

 

 

Senza sorprendersi di un’altra variazione repentina, con Afterall si torna di nuovo nello spazio punk rock, qui proposto in versione plateale e plastica. Più che sulla performance pop punk con tanto di coretto entusiasta, l’attenzione deve soffermarsi sulle lyrics che discutono l’accettazione dei propri difetti e delle proprie emozioni. Siamo umani, dopotutto, anzi “afterall”. Similmente una traccia più avanti è rivestita della stessa tipologia commerciale pop punk, l’ottimista Believe, destinata alle radio di tutto il mondo e priva di distorsioni vocali o aggressioni di qualunque tipo. Allegra e positiva.

 

 

 

Beartooth band, Beartooth, Beartooth metalcore band, Beartooth Disease, Beartooth Disease album, Beartooth Disease tracklist, Beartooth Disease recensione, Beartooth Disease review, Listen to Beartooth Disease, Ascolta Beartooth Disease, Stream Beartooth Disease, sickandsound, metalcore, melodic metalcore, hardcore, Caleb Shomo, Zach Huston, Kamron Bradbury, Oshie Bichar , Connor Denis, Red Bull Records, Beartooth Sick EP, Beartooth Disgusting, Beartooth Aggressive, Greatness or Death, Disease, Fire, You Never Know, Bad Listener, Afterall, Manipulation, Enemy, Believe, Infection, Used and Abused, Clever, metalcore albums 2018, metalcore releases September 2018, metalcore album review, metalcore bands, 2018 metalcore albums, new album by Beartooth, Beartooth discografia, metalcore releases September 2018, NowPlaying, new metalcore music alert, new metalcore albums alert, nuovo album Beartooth, Beartooth Disease official video

 

 

 

Manipulation è un brano con heaviness e catchiness distribuite in modo parziale. Al centro del pezzo c’è un cavo di trazione fatto di chitarra altamente distorta. Melodico e travolgente nel ritornello con l’ausilio di cori animosi, è molto energetico e picchia duro nei passaggi più ignoranti. A proposito di distorsione di chitarra, virtuosismi di elettrica sono ritrovabili nel pezzo Enemy. Per fortuna un altro banger, come direbbero oltreoceano, e preferito di questo nuovo disco dei Beartooth. Un pezzo tra i più potenti e prepotenti supportato dalle sue stesse parole: “I will never be defeated by the enemy”. Corre su una ritmica sostenuta ed è aggrovigliato dal nobile lavoro di chitarra che qui risplende interamente. Enemy va dritta al punto, quello di giunzione tra la melodia e l’ostilità e scuote sul break down senza eccezioni. Un MUST per la selezione di brani da suonare dal vivo, perché l’headbanging con pogo è scontato per tutta l’esecuzione.

 

Ascolta la release audio ufficiale per Beartooth – Enemy:

 

 

Le sterzate sono talmente improvvise da sconvolgere, in effetti la trovata dei Beartooth tiene incollati all’ascolto per questo. Infection è il benvenuto nella giungla del riffing e della distorsione vocale in growl medio e screaming alto. Nota degna di merito va a Caleb Shomo per la transizione semplice tra la linea vocale pulita e quella distorta. Un basso muscoloso sorregge l’arrangiamento insieme alla chitarra che non crea niente di complicato, dissonante e fenomenale, insieme a rocciosi break down. È capace di guadagnarsi il gradimento totale.

 

Ascolta la release audio ufficiale per Beartooth – Infection:

 

 

Il guitar riff in entrata è amore a primo ascolto per la penultima Used And Abused. Il pezzo ha break down atomici e si contorce su un alto voltaggio energetico reminiscente dei classici Beartooth. Corre e non poco sul drums pattern e scatena l’urgano di emozioni di cui è stracarico. Un valoroso contendente tra la rosa degli heavy-hitters del disco.

 

Un terzo album che tira le fila di un discorso molto variegato e dinamico con la traccia closer Clever sulle ultime note attutite. Un disteso finale che affronta lo sguardo interiore dello stesso Shomo, e all’oscurità legata ad ansia e depressione. Il pezzo mette in luce tutta la capacità vocale del frontman dei Beartooth nelle sue capacità melodiche, non solo nel cantato ma anche nella testualità. Sull’ultimo ritornello cantabile e sulle ultime armonie di tintinnante chitarra la band conclude la selezione e alla fine del viaggio lascia l’ultima parola all’ascoltatore.

 

Disease è un album imperfetto e che si snoda su numerosi tornanti di ampiezza e pendenza diversa. Con i suoi alti e bassi, tra l’assalto sonoro e il melodico commerciale si conquista una larga fetta di orecchie. Regala momenti di alto coinvolgimento e momenti di pesante headbanging che avanza indubbiamente rispetto alla precedente discografia. Con 6 tracce da massacro in 12 brani, non esclude il divertimento per gli addetti ai lavori metalcore.  

 

 

 

Rating: 8.8/10

Brani suggeriti:  Greatness or Death, Bad Listener, Manipulation, Enemy, Infection, Used and Abused

 

 

 

Tracklist completa per Beartooth – Disease:

 

 

1. Greatness or Death

2. Disease

3. Fire

4. You Never Know

5. Bad Listener

6. Afterall

7. Manipulation

8. Enemy

9. Believe

10. Infection

11. Used and Abused

12. Clever

 

 

 

 

 

Per tutte le recensioni sui nuovi album di SICK AND SOUND:

www.sickandsound.it/category/albums

 

Per tutte le recensioni sui concerti di SICK AND SOUND:

www.sickandsound.it/category/concerts

 

Per tutte le interviste disponibili su SICK AND SOUND:

www.sickandsound.it/category/interviews

 

 

 

Beartooth Disease album, Beartooth, Beartooth band, Beartooth metalcore band, Beartooth Disease, Beartooth Disease tracklist, Beartooth Disease recensione, Beartooth Disease review, Listen to Beartooth Disease, Ascolta Beartooth Disease, Stream Beartooth Disease, sickandsound, metalcore, melodic metalcore, hardcore, Caleb Shomo, Zach Huston, Kamron Bradbury, Oshie Bichar , Connor Denis, Red Bull Records, Beartooth Sick EP, Beartooth Disgusting, Beartooth Aggressive, Greatness or Death, Disease, Fire, You Never Know, Bad Listener, Afterall, Manipulation, Enemy, Believe, Infection, Used and Abused, Clever, metalcore albums 2018, metalcore releases September 2018, metalcore album review, metalcore bands, 2018 metalcore albums, new album by Beartooth, Beartooth discografia, metalcore releases September 2018, NowPlaying, new metalcore music alert, new metalcore albums alert, nuovo album Beartooth, Beartooth Disease official video

 

 

www.beartoothband.com

www.facebook.com/beartoothband

www.twitter.com/beartoothband

www.instagram.com/beartoothband

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: COPY DENIED! Copyright protected ©sickandsound