BRILLANTE DEBUTTO PER IL TRIO CANADESE DEL METALCORE FOR A LIFE UNBURDENED E IL NUOVO CONTEMPT/CLARITY.

For A Life Unburdened, For A Life Unburdened band, For A Life Unburdened metalcore band, Canadian metalcore, metalcore bands, metalcore, melodic metalcore, post-hardcore, sickandsound, James Lloyd, Carry The 4 PR, metalcore albums 2018, For A Life Unburdened Contempt/Clarity, For A Life Unburdened Contempt/Clarity album, For A Life Unburdened Contempt/Clarity tracklist, For A Life Unburdened Contempt/Clarity review, For A Life Unburdened Contempt/Clarity recensione, Listen to For A Life Unburdened Contempt/Clarity, Stream For A Life Unburdened Contempt/Clarity, Ascolta For A Life Unburdened Contempt/Clarity, For A Life Unburdened Contempt/Clarity bandcamp, For A Life Unburdened debut album, Connor Green, Theron Johnson, Chandler Weinkauf, For A Life Unburdened Waiting For Us To Die EP, Contempt/Clarity, Contempt, Adamantium, Runaway, Who You Think I Am, Face In Hell, Wrong, Split, The Blind King, Waiting For Us To Die, Not Forever, Clarity, FALU band

FOR A LIFE UNBURDENED. Bio.

 

 

 

Un trio metalcore da Alberta, Canada in fermento dal 2013 alle soglie del primo album di debutto. Sono i promettenti For A Life Unburdened con Connor Green alle vocals, Theron Johnson anche lui alle vocals e chitarra e l’altro chitarrista Chandler Weinkauf. Nel 2016 hanno pubblicato il primo EP intitolato Waiting For Us To Die e hanno subito una fase di riassestamento nel lineup.

 

 

 

For A Life Unburdened, For A Life Unburdened band, For A Life Unburdened metalcore band, Canadian metalcore, metalcore bands, metalcore, melodic metalcore, post-hardcore, sickandsound, James Lloyd, Carry The 4 PR, metalcore albums 2018, For A Life Unburdened Contempt/Clarity, For A Life Unburdened Contempt/Clarity album, For A Life Unburdened Contempt/Clarity tracklist, For A Life Unburdened Contempt/Clarity review, For A Life Unburdened Contempt/Clarity recensione, Listen to For A Life Unburdened Contempt/Clarity, Stream For A Life Unburdened Contempt/Clarity, Ascolta For A Life Unburdened Contempt/Clarity, For A Life Unburdened Contempt/Clarity bandcamp, For A Life Unburdened debut album, Connor Green, Theron Johnson, Chandler Weinkauf, For A Life Unburdened Waiting For Us To Die EP, Contempt/Clarity, Contempt, Adamantium, Runaway, Who You Think I Am, Face In Hell, Wrong, Split, The Blind King, Waiting For Us To Die, Not Forever, Clarity, FALU band

 

 


Si affacciano al metalcore con il  primo
full-length album Contempt/Clarity il 3 Agosto 2018 in release indipendente e in studio hanno collaborato con Spencer Sotelo dai Periphery e Taylor Larson dai From First To Last.

 

Se siete fan di outfit come i Miss May I e i Memphis May Fire, siete dipendenti da break down imponenti, potenza e melodia in combinazione perfetta, double vocals, intersezioni melodiche gustose e orecchiabili e catchy chorus magniloquenti..allora i For A Life Unburdened fanno per voi.

 

 

 

FOR A LIFE UNBURDENED. CONTEMPT/CLARITY.

 

Track by track review

 

 

 

For A Life Unburdened, For A Life Unburdened band, For A Life Unburdened metalcore band, Canadian metalcore, metalcore bands, metalcore, melodic metalcore, post-hardcore, sickandsound, James Lloyd, Carry The 4 PR, metalcore albums 2018, For A Life Unburdened Contempt/Clarity, For A Life Unburdened Contempt/Clarity album, For A Life Unburdened Contempt/Clarity tracklist, For A Life Unburdened Contempt/Clarity review, For A Life Unburdened Contempt/Clarity recensione, Listen to For A Life Unburdened Contempt/Clarity, Stream For A Life Unburdened Contempt/Clarity, Ascolta For A Life Unburdened Contempt/Clarity, For A Life Unburdened Contempt/Clarity bandcamp, For A Life Unburdened debut album, Connor Green, Theron Johnson, Chandler Weinkauf, For A Life Unburdened Waiting For Us To Die EP, Contempt/Clarity, Contempt, Adamantium, Runaway, Who You Think I Am, Face In Hell, Wrong, Split, The Blind King, Waiting For Us To Die, Not Forever, Clarity, FALU bandAprono con una traccia breve e ricca di sintetizzato, la opener Contempt. Tanto fascino e tanta grazia, su solo ritornello e quel tanto di chitarra pulita, introducono al brano Adamantium. Come nel titolo, la traccia è fatta di una struttura adamantina, metallica e indistruttibile. È fatta di una texture aggrovigliata dalle sue corde martellate da blast beats scoppiettanti. Adamantium ospita una combinazione di double vocals, i fraseggi principali sono tutti in distorsione, il ritornello in voce pulita di una bella timbrica limpida. Il chorus apre a uno scenario sospeso incantevole, ed è lo stesso nelle parole e nell’armonia del brano precedente. Il sing along sarà solo una naturale conseguenza all’ascolto. Un pezzo eccezionale nel cuore della selezione dell’album di debutto dei For A Life Unburdened.

 

Il disco prosegue all’insegna della catchiness col brano Runaway dotato di un tappeto ritmico accattivante e giri di chitarra melodici, quanto la linea vocale in clean and clear che è largamente impiegata e diluita osmoticamente con quella distorta. Un brano accessibile e coinvolgente negli istanti melodici che si distaccano dalla frangia più estrema del genere trattato. Quando il tappeto ritmico guadagna velocità si avvicina a generi musicali più plastici come il pop punk senza escludere i beneamati tratti distintivi metalcore.

 

Sbattere la testa è la parola d’ordine per l’apertura di Who You Think I Am. Come per altre tracce l’introduzione aggrappa l’attenzione con anelli d’acciaio. Batteria in blast si dimena a un riffing stoppato e affilato a un giro di chitarra con qualità ipnotica. Fra le intercapedini incendiarie del pezzo discioglie un refrain in linea vocale pulita che ha nel cantato un tratto alternative metal, mentre mid range growls sono a braccetto con low range growls.

 

Con il brano Face In Hell si corre su un arrangiamento fatto di blast beats più rapidi e in adozione di frenesia da doppio pedale, verso un’evoluzione più affrettata del disco. Ospita taglienti giri di chitarra in entrata e aprirsi al solo aspetto più fragoroso del metalcore. Harsh vocals corrosive sfoggiano la magistralità di un registro medio e in sprofondamento verso il gutturale. Nessuno spazio all’armonia, si mostra uno dei brani più tosti dell’album. Mostra che i For A Life Unburdened sono capaci di gestire entrambe le facce del genere metalcore. Favolosa la sezione conclusiva con squisito assolo.

 

For A Life Unburdened Wrong, For A Life Unburdened, For A Life Unburdened band, For A Life Unburdened metalcore band, Canadian metalcore, metalcore bands, metalcore, melodic metalcore, post-hardcore, sickandsound, James Lloyd, Carry The 4 PR, metalcore albums 2018, For A Life Unburdened Contempt/Clarity, For A Life Unburdened Contempt/Clarity album, For A Life Unburdened Contempt/Clarity tracklist, For A Life Unburdened Contempt/Clarity review, For A Life Unburdened Contempt/Clarity recensione, Listen to For A Life Unburdened Contempt/Clarity, Stream For A Life Unburdened Contempt/Clarity, Ascolta For A Life Unburdened Contempt/Clarity, For A Life Unburdened Contempt/Clarity bandcamp, For A Life Unburdened debut album, Connor Green, Theron Johnson, Chandler Weinkauf, For A Life Unburdened Waiting For Us To Die EP, Contempt/Clarity, Contempt, Adamantium, Runaway, Who You Think I Am, Face In Hell, Wrong, Split, The Blind King, Waiting For Us To Die, Not Forever, Clarity, FALU bandScelto come lead single di Contempt/Clarity, Wrong è un brano esemplare dell’output sonoro dei For A Life Unburdened. Martellante quanto serve e con un lavoro matematico fra chitarre e pelli. Non c’è niente di più apprezzabile nel metalcore, di blast beats che sono associati a guitar riff brevi e che assieme comunicano l’effetto mitragliatore. Istanti di animosità vocale sono fuoco domato dalla linea vocale pulita cristallina e argentina, che è protagonista indiscussa del ritornello, ovviamente un catchy chorus. Dal minuto 2,45 un’altra chicca, l’assolo. In conclusione un passaggio degno di mosh pit si porta via il gradimento di un pezzo che combina perfettamente coinvolgimento e ferocia strumentale. Un altro pezzo di rilievo del disco.

 

Ascolta la release audio ufficiale di For A Life Unburdened – Wrong:

 

 

Nella selezione di questo disco non manca il pezzo da headbanging: Split. Basta premere play per lasciarsi travolgere dalla ritmica del brano. Pochi secondi e la regolarità raccoglie accelerazione nel tappeto ritmico per variare più volte nello svolgimento. Similmente ad altri brani precedenti, una larga sezione voce clean and clear, qui più corposa e meno squillante, regala i momenti più belli di melodico disciolto nell’oscurità del resto dell’arrangiamento. Il ritornello è all’insegna di ricantabilità e memorabilità.

 

La miscela melodic-heaviness è ripresa in The Blind King, dove una percussione apocalittica rintocca all’apertura a preannunciare che il brano conterrà sezioni buie e tediose, accompagnate anche da arpeggio con parlato. Il lead di elettrica che cuce l’arrangiamento complessivo è favoloso in congiunzione al ritornello, in grado di annidarsi nella mente con un allure affascinante nonostante il testo sia malinconico.  I For A Life Unburdened  sembrano aver trovato una combinazione del tutto fluida per le double vocals dovuto a quello che è uno scivolamento del tutto liquido fra le due e mai disturbato.

 

 

 

For A Life Unburdened band, For A Life Unburdened, For A Life Unburdened metalcore band, Canadian metalcore, metalcore bands, metalcore, melodic metalcore, post-hardcore, sickandsound, James Lloyd, Carry The 4 PR, metalcore albums 2018, For A Life Unburdened Contempt/Clarity, For A Life Unburdened Contempt/Clarity album, For A Life Unburdened Contempt/Clarity tracklist, For A Life Unburdened Contempt/Clarity review, For A Life Unburdened Contempt/Clarity recensione, Listen to For A Life Unburdened Contempt/Clarity, Stream For A Life Unburdened Contempt/Clarity, Ascolta For A Life Unburdened Contempt/Clarity, For A Life Unburdened Contempt/Clarity bandcamp, For A Life Unburdened debut album, Connor Green, Theron Johnson, Chandler Weinkauf, For A Life Unburdened Waiting For Us To Die EP, Contempt/Clarity, Contempt, Adamantium, Runaway, Who You Think I Am, Face In Hell, Wrong, Split, The Blind King, Waiting For Us To Die, Not Forever, Clarity, FALU band

 

 

 

Waiting For Us To Die è un pezzo ricco, sulla scia delle migliori sonorità metalcore mainstream del momento. Sin dall’introduzione richiama qualcosa come i Caliban. Gli istanti in cui l’arrangiamento si fa più battente con mitragliamento di percussioni e riffing stoppato sono la spina dorsale del pezzo, che è rivestito di melodico con parsimonia. Nella seconda metà, dal minuto 2,13 il crème della crème della distorsione vocale in lunghezza e variazione del registro. Ho adorato entrambe le varietà di growl. Scivola senza sforzo nella successiva Not Forever, carica degli stessi elementi con elemento stand out un brillante lavoro di corde associati a blast beats precisi al micron.

 

Eccoci alla traccia closer Clarity, distaccamento della stessa membrana delle precedenti due tracce con equazione di harsh vocals, clean vocals più ritornello pulito memorabile e chitarre in tripudio. Un arpeggio centrale carico di atmosfera apre a una sezione strumentale inaspettata e molto gustosa cosparsa di synth e piano. Un passaggio meraviglioso con cui percorrere gli ultimi istanti e chiudere la traccia sfumando verso un ensemble di archi e solo pianoforte nell’incanto totale. Il cerchio si sigilla a partire dalla prima traccia Contempt, per mano con la conclusiva Clarity, ed è cosi che intitola l’intera collezione, in ricongiungimento perfetto.

 

Contempt/Clarity è un ottimo album di debutto con alcuni dei migliori elementi del metalcore e melodic metalcore e alcune tracce veramente notevoli,seppure si muove all’interno del suo perimetro senza grosse virate sperimentali. Si tratta di un disco dove il potenziale d’ingresso al genere da parte dei For A Life Unburdened è alto, e aspetta soltanto di progredire ulteriormente verso nuove virtù sonore che hanno tutte le premesse per essere messe in atto.

 

 

Rating: 9/10

Brani suggeriti: Adamantium, Wrong, The Blind King, Waiting For Us To Die, Clarity

 

 

Tracklist completa per For A Life Unburdened – Contempt/Clarity:

 

 

1. Contempt

2. Adamantium

3. Runaway

4. Who You Think I Am

5. Face In Hell

6. Wrong

7. Split

8. The Blind King

9. Waiting For Us To Die

10. Not Forever

11. Clarity

 

 

 

Per tutte le recensioni sui nuovi album di SICK AND SOUND:

www.sickandsound.it/category/albums

 

Per tutte le recensioni sui concerti di SICK AND SOUND:

www.sickandsound.it/category/concerts

 

Per tutte le interviste disponibili su SICK AND SOUND:

www.sickandsound.it/category/interviews

 

 

 

For A Life Unburdened logo, For A Life Unburdened, For A Life Unburdened band, For A Life Unburdened metalcore band, Canadian metalcore, metalcore bands, metalcore, melodic metalcore, post-hardcore, sickandsound, James Lloyd, Carry The 4 PR, metalcore albums 2018, For A Life Unburdened Contempt/Clarity, For A Life Unburdened Contempt/Clarity album, For A Life Unburdened Contempt/Clarity tracklist, For A Life Unburdened Contempt/Clarity review, For A Life Unburdened Contempt/Clarity recensione, Listen to For A Life Unburdened Contempt/Clarity, Stream For A Life Unburdened Contempt/Clarity, Ascolta For A Life Unburdened Contempt/Clarity, For A Life Unburdened Contempt/Clarity bandcamp, For A Life Unburdened debut album, Connor Green, Theron Johnson, Chandler Weinkauf, For A Life Unburdened Waiting For Us To Die EP, Contempt/Clarity, Contempt, Adamantium, Runaway, Who You Think I Am, Face In Hell, Wrong, Split, The Blind King, Waiting For Us To Die, Not Forever, Clarity, FALU band

 

 

 

www.facebook.com/ForALifeUnburdened

www.twitter.com/falu_band

www.instagram.com/falu_band

foralifeunburdened.bandcamp.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: COPY DENIED! Copyright protected ©sickandsound