FROM ASHES TO NEW. THE FUTURE. Contaminazione sonora in esplosione su formula vincente.

From Ashes To New The Future review, From Ashes To New - Broken, From Ashes To New, From Ashes To New The Future, From Ashes To New band, Latest album by From Ashes To New, From Ashes To New The Future album, Listen to From Ashes To New The Future, Stream From Ashes To New The Future, From Ashes To New The Future review, From Ashes To New The Future recensione, alternative metal, rap metal, nu metal, From Ashes To New self-titled EP, Downfall EP, Day One, The Future, Eleven Seven Music, Eleven 7 Music, Better Noise Records, KINDA Agency, Eros Pasi, sickandsound, metal album review, alternative metal albums 2018, rap metal albums 2018, Danny Case, Matt Brandyberry, Lance Dowdle, Matt Madiro, From Ashes To New lineup, From Ashes To New The Future tracklist, Wake Up, Crazy, My Name, Gone Forever, Broken, Forgotten, Enemy, Nowhere to Run, Let Go, On My Own, The Future

FROM ASHES TO NEW.

Chi sono.

 

 

 

From Ashes To New, From Ashes To New The Future, From Ashes To New band, Latest album by From Ashes To New, From Ashes To New The Future album, Listen to From Ashes To New The Future, Stream From Ashes To New The Future, From Ashes To New The Future review, From Ashes To New The Future recensione, alternative metal, rap metal, nu metal, From Ashes To New self-titled EP, Downfall EP, Day One, The Future, Eleven Seven Music, Eleven 7 Music, Better Noise Records, KINDA Agency, Eros Pasi, sickandsound, metal album review, alternative metal albums 2018, rap metal albums 2018, Danny Case, Matt Brandyberry, Lance Dowdle, Matt Madiro, From Ashes To New lineup, From Ashes To New The Future tracklist, Wake Up, Crazy, My Name, Gone Forever, Broken, Forgotten, Enemy, Nowhere to Run, Let Go, On My Own, The Future

Photo credit Graham Fielder. Right to use permitted by courtesy of KINDA Agency.

 

 

 

Un progetto collaterale divenuto poi una formazione de-facto. Sono i From Ashes To New e provengono da Lancaster, Pennsylvania, dove si sono formati nel 2013 a partire dallo scioglimento di altre band. Appartengono a una variante alternative metal dalla vena commerciale contaminata da un moderno elemento rap e sezioni nu metal. La formazione ha subìto alcune variazioni fino a quella attuale che include: Danny Case alle vocals, il cantante e chitarrista Matt Brandyberry, e alla linea vocale rappata, Lance Dowdle alla chitarra e Matt Madiro alla batteria. Una proposta fresca e interessante fuori dal classico metal frame correntemente associata all’etichetta Eleven Seven / Better Noise Records.  

 

A partire dalla propria formazione nel 2013, i From Ashes To New hanno pubblicato il proprio self-titled EP, seguito da Downfall EP nel 2015, l’album di debutto Day One del 2016 e il nuovissimo The Future in release il 20 Aprile 2018.

 

 

 

FROM ASHES TO NEW. THE FUTURE.

Sound overview

 

 

 

From Ashes To New The Future, From Ashes To New, From Ashes To New band, Latest album by From Ashes To New, From Ashes To New The Future album, Listen to From Ashes To New The Future, Stream From Ashes To New The Future, From Ashes To New The Future review, From Ashes To New The Future recensione, alternative metal, rap metal, nu metal, From Ashes To New self-titled EP, Downfall EP, Day One, The Future, Eleven Seven Music, Eleven 7 Music, Better Noise Records, KINDA Agency, Eros Pasi, sickandsound, metal album review, alternative metal albums 2018, rap metal albums 2018, Danny Case, Matt Brandyberry, Lance Dowdle, Matt Madiro, From Ashes To New lineup, From Ashes To New The Future tracklist, Wake Up, Crazy, My Name, Gone Forever, Broken, Forgotten, Enemy, Nowhere to Run, Let Go, On My Own, The FutureTHE FUTURE. Un lavoro dalla produzione impeccabile, variegato e ricco nell’offerta di sezioni da metal incendiario a sezioni elettroniche che sfondano porte sul viaggio mentale. Un album percorso da una variante nu metal molto conosciuta senza risultare minimamente scontato, all’insegna di un sound originale e multi sfaccettato, coinvolgente ed carico di energia esplosiva.  I From Ashes To New lanciano la propria nuova formazione e mettono in scena un sound accessibile e dinamico, mai identico nelle tracce che compongono The Future e adatto al coinvolgimento di massa. Un potenziale commerciale che abbraccerà moltissimi amanti di tutte le varianti che i ragazzi hanno fatto confluire nel proprio suono nuovo di zecca. Lunga vita ai From Ashes To New per aver trovato la formula perfetta della contaminazione sonora.

 

 

 

 

FROM ASHES TO NEW. THE FUTURE.

Track by track review

 

 

 

 

Wake Up è un eccezionale brano di apertura dove il rappato in entrata richiama richiama irrimediabilmente un’influenza massiccia alla Mike Shinoda dei Linkin Park anche dovutamente alla timbrica corposa. L’arrangiamento ha un tiro micidiale e un groove vigoroso sin dalla sua intro. Un lavoro di chitarra intricato e intelligente sostiene tutto il brano. Non sento solo dell’alternative nella composizione del brano ma del metalcore e una combinazione melodico-aggressivo brillante nella transizione clean-harsh vocals che apre a una sezione di ritornello spaziosa e adatta alla sessione dal vivo di fronte a una folla elettrizzata. Catchy heaviness.

 

 

“Wake up, wake up

Just open your eyes, your eyes

Wake up, wake up

You’re living a lie

So just open, open, open your eyes”

 

 

Ascolta la release audio ufficiale di From Ashes To New – Wake Up:

 

 

 

Crazy è stato il primo estratto dal nuovo album dei From Ashes To New e quello che mette in vetrina il nuovo lineup della band più grintoso che mai. Un brano carico di energia e trainato da un lively vibe dall’inizio alla fine. Delizioso e adattissimo alla promozione commerciale che ha subìto grazie al video. L’arrangiamento accoglie un incastro squisito di chitarra acustica e una serie di elementi elettronici che spaziano nei flauti elettronici, flauti di pan senza dubbio. Si incentra sulla tematica comune a molti di noi che almeno per una volta nella vita siamo rimasti intrappolati in una situazione caotica e confusionaria dalla quale non siamo riusciti ad uscire nell’immediato.  Col suo grado di orecchiabilità, regala coinvolgimento e gradimento assicurato.

 

“Crazy is, at its core, a song about someone or something driving you absolutely out of your mind and feeling unable to walk away from it. I dated someone for a very short period of time and it felt like everything I said and did was wrong. I thought I was losing my mind because I knew it was a bad situation, but I just felt like I couldn’t walk away. I think having that life experience really helped when we sat down and wrote the lyrics”. Danny Case, From Ashes To New.

 

Guarda il video ufficiale di From Ashes To New – Crazy:

 

 

 

Un’intro elettronica e un’impronta interamente rap metal accompagnano la delicata My Name. Sintetizzato a profusione si scioglie sopra a un arrangiamento trainato esclusivamente dal soffice digitale e da un pianoforte finchè il pezzo non esplode su un’energia devastante e brucia su fiamme di metal incendiarie nel chorus per disciogliersi negli istanti di armonia.  Gli Ashes To New hanno trovato qui una combinazione perfetta e precisa al micron tra un’altissima catchiness e heaviness. Un lavoro di corde brillante accompagna l’anthemic chorus, e sezioni tra il sognante ed evanescente che fanno da ponte di collegamento. Brano devastante che sfido a non ricantare in sing along nel ritornello:

 

 

“I’ve got my head in the clouds, my feet on the ground

Yeah, I’m standing now and I am not afraid

With my head in the clouds, never looking down

Yeah, I’ll never stop until the world knows my name”

 

 

Guarda il lyric video ufficiale di From Ashes To New – My Name:

 

 

 

Ritrovo sonorità alla Dead By April in questo brano in coda, Gone Forever.  Un groove marcato è quello che rende il brano sussultorio nelle percussioni e trainato dall’impeto delle chitarre in evidenza totale nel pezzo. Gli elementi sintetizzati e l’affezionato pianoforte sono traslati anche in questa traccia che si nutre di tutte le combinazioni vocali possibili alla formazione: rapping, clean and clear vocals in linea vocale e chorus, harsh vocals in screaming abrasive dove ritroverete Chester Bennington.

 

Un pezzo gaudioso è Broken, dove il rappato è tenace e si appoggia su una sezione elettronica ricchissima e aggrovigliata da quei tocchi di tastiere favolose che travolgono strappando un gradimento totalizzante. L’aspetto elettronico del brano è prevalente e ha tutto da regalare al brano. Scommetto nella selezione del brano per la scaletta dei brani proposti in sessione live, tanto è alto il potenziale headbanging della sezione strumentale. Ultra dinamico e bellissimo. Spintona e picchia forte con un backdrop elettronico elevatissimo intrecciato al roccioso lavoro di corde che si gusta in profondità.

 

 

Guarda il lyric video ufficiale di From Ashes To New – Broken:

 

 

 

Forgotten è un brano permeato da pianoforte e tastiere in combinazione e una copiosa quantità di elementi digitali ed elettronici che torneranno familiari dagli altri brani, ma ancora originali e mai uguali, mai scontati. La sezione del cantato pulito su solo pianoforte è incantevole e sfocia nel rappato mediante delle accelerazioni ritmiche fino a esplodere sul catchy chorus dove l’interruttore della potenza è girato verso l’alto voltaggio.

 

I From Ashes To New sfoggiano l’anima metal in Enemy. Una formula di corde matematica fra riffing affilato e stoppato delle corde fine e linee di basso massicce e vibranti ad opera delle sorellastre grosse. Il fragore pulsante di crunch guitar è sostenuto dal lavoro alle pelli e muore su intermezzi in cui il metal si spegne in favore dell’atmosferico synth. La performance delle corde vocali è al massimo dei cilindri e si dimena su un cantato a pieni polmoni.

 

 

 

From Ashes To New band, From Ashes To New, From Ashes To New The Future, Latest album by From Ashes To New, From Ashes To New The Future album, Listen to From Ashes To New The Future, Stream From Ashes To New The Future, From Ashes To New The Future review, From Ashes To New The Future recensione, alternative metal, rap metal, nu metal, From Ashes To New self-titled EP, Downfall EP, Day One, The Future, Eleven Seven Music, Eleven 7 Music, Better Noise Records, KINDA Agency, Eros Pasi, sickandsound, metal album review, alternative metal albums 2018, rap metal albums 2018, Danny Case, Matt Brandyberry, Lance Dowdle, Matt Madiro, From Ashes To New lineup, From Ashes To New The Future tracklist, Wake Up, Crazy, My Name, Gone Forever, Broken, Forgotten, Enemy, Nowhere to Run, Let Go, On My Own, The Future

 

 


Interessante shift sonoro per Nowhere to Run che presenta il fascino di delicatezza e armonia nel songrwriting. I From Ashes To New sono scesi dal cavallo di battaglia del brano precedente e si inoltrano all’interno di una brughiera sonora incantata. Si tratta di un brano vestito da pop plastico, che lascia spiazzati nella selezione, ma positivamente, per la capacità di transizione dai passaggi più polverizzanti a quelli più radio edit con una liquidità senza limiti.

 

Dopo l’interludio pop la formazione di Lancaster si raggroviglia nelle corde elettriche che qui fanno un lavoro sopraffino nello sdoppiamento quanto nella congiunzione. Let Go. L’effetto dei guitar riff stoppati, degli arpeggi, dei giri melodici è reboante dovutamente ad un effetto riverberato che rende le corde più magniloquenti e perfettamente incastrate agli elementi elettronici che intermittenti risalgono in superficie. Un brano con una matrice malinconica nelle testualità quanto nell’arrangiamento. Il catchy chorus si avvicina qui alla veste di nuovo anthemic e accattivante lega e trascina l’intero brano. Chiude in sfumando e lascia del piacere nella camera timpanica.

 

 

 

From Ashes To New lineup, From Ashes To New, From Ashes To New The Future, From Ashes To New band, Latest album by From Ashes To New, From Ashes To New The Future album, Listen to From Ashes To New The Future, Stream From Ashes To New The Future, From Ashes To New The Future review, From Ashes To New The Future recensione, alternative metal, rap metal, nu metal, From Ashes To New self-titled EP, Downfall EP, Day One, The Future, Eleven Seven Music, Eleven 7 Music, Better Noise Records, KINDA Agency, Eros Pasi, sickandsound, metal album review, alternative metal albums 2018, rap metal albums 2018, Danny Case, Matt Brandyberry, Lance Dowdle, Matt Madiro, From Ashes To New lineup, From Ashes To New The Future tracklist, Wake Up, Crazy, My Name, Gone Forever, Broken, Forgotten, Enemy, Nowhere to Run, Let Go, On My Own, The Future

 

 


Inquietante e
fantasy l’apertura di On My Own. Questo è un pezzo che si nutre di flusso e riflusso di variazione ritmica e sonora fra l’aggressivo e il melodico. Le sezioni più serene si crogiolano sul cantato morbido e associato al rappato, mentre il riffing va avanzando e permette il glide nella sezione di ritornello più carica di potenza. Si tratta di un pezzo pensato per l’impatto live e di massa, ricantabile e in grado di contagiare della stessa energia dalla quale trae il respiro. 

 

La title track è lasciata per ultima, ciliegina sulla torta The Future. Qui il rapping è al massimo dello spoken word e si adagia su una base gangsta rap come tante volte l’avete ascoltata in vista di un’esplosione alto-adrenalitica nel ritornello. Rap metal al massimo della sua evoluzione moderna con un ritornello incastonato ad archi sinfonici e backing vocals di bambini mentre l’asticella del metal tocca il livello rosso nel chorus. Interludi con cori di bambini sussurrati e soli archi si intervallano al ritornello mastodontico. Un pezzo eccezionale che sopraggiunto per ultimo, regala un’esperienza unica sul viaggio sonoro dei From Ashes To New a chiude le fila di un album favoloso da capo a piedi.

 

 

Ascolta la release audio ufficiale di From Ashes To New – The Future:

 

 

 

Un disco in definitiva eccellente per la variegatura dei brani e i generi contaminati nei quali si colloca il sound dei From Ashes To New. The Future è un disco ultra originale, mai scontato o identico. Regala alti momenti di metal incendiario miscelati a istanti elettronici evanescenti e piacevoli, dove il rapping che talvolta disturba in altre varianti del metal, qui si cala liquido nella linea vocale doppia. Un lavoro eccezionale con produzione cristallina.

 

 

Rating: 10/10

 

Brani suggeriti : Wake Up, My Name, Broken, Enemy, Let Go, The Future

 

 

 

 

 

 

 

Per tutti gli articoli e le recensioni disponibili sui FROM ASHES TO NEW di SICK AND SOUND:

www.sickandsound.it/category/artists/from-ashes-to-new

 

Per tutte le recensioni sui nuovi album di SICK AND SOUND:

www.sickandsound.it/category/albums

Per tutte le interviste disponibili su SICK AND SOUND:

www.sickandsound.it/category/interviews

 

 

 

 

From Ashes To New outfit, From Ashes To New, From Ashes To New The Future, From Ashes To New band, Latest album by From Ashes To New, From Ashes To New The Future album, Listen to From Ashes To New The Future, Stream From Ashes To New The Future, From Ashes To New The Future review, From Ashes To New The Future recensione, alternative metal, rap metal, nu metal, From Ashes To New self-titled EP, Downfall EP, Day One, The Future, Eleven Seven Music, Eleven 7 Music, Better Noise Records, KINDA Agency, Eros Pasi, sickandsound, metal album review, alternative metal albums 2018, rap metal albums 2018, Danny Case, Matt Brandyberry, Lance Dowdle, Matt Madiro, From Ashes To New lineup, From Ashes To New The Future tracklist, Wake Up, Crazy, My Name, Gone Forever, Broken, Forgotten, Enemy, Nowhere to Run, Let Go, On My Own, The Future

 

 

 


www.fromashestonew.com

www.twitter.com/FromAshesToNew

www.facebook.com/FromAshesToNew

www.instagram.com/FromAshesToNew

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: COPY DENIED! Copyright protected ©sickandsound