Gli EXITWOUNDS e l’impressionante debutto nel metalcore con VISIONS EP.

ExitWounds, ExitWounds band, ExitWounds metalcore band, metalcore, sickandsound, SharpTone Records, ExitWounds Split Series #1, ExitWounds Visions EP, ExitWounds Visions EP review, ExitWounds Visions EP tracklist, Listen to ExitWounds Visions EP, Stream ExitWounds Visions EP, Ascolta ExitWounds Visions EP, ExitWounds Visions EP recensione, ExitWounds Visions EP review, metalcore EP 2019, metalcore albums 2019, SharpTone Records roster, new metalcore releases February 2019, nuovi album metalcore, new metalcore February 2019, album metalcore 2019, Visions, Hades, Transparency, Medusa, Choices, Scars

EXITWOUNDS.

 

 

 

 

Da uno dei roster più forti al momento nel panorama metalcore, quello della SharpTone Records, una band che si sta facendo largo nel genere da Indianapolis, Indiana. Si chiamano ExitWounds e sono una formazione in quartetto che si è affacciata sulla scena con Split Series #1, uno split album pubblicato lo scorso novembre insieme ai compagni di etichetta Kingsmen. Nello split un assaggio di due tracce di quella che è stata la prima vera uscita discografica degli ExitWounds, Visions EP, in release il 22 febbraio 2019.

 

 

 

ExitWounds band, ExitWounds, ExitWounds metalcore band, metalcore, sickandsound, SharpTone Records, ExitWounds Split Series #1, ExitWounds Visions EP, ExitWounds Visions EP review, ExitWounds Visions EP tracklist, Listen to ExitWounds Visions EP, Stream ExitWounds Visions EP, Ascolta ExitWounds Visions EP, ExitWounds Visions EP recensione, ExitWounds Visions EP review, metalcore EP 2019, metalcore albums 2019, SharpTone Records roster, new metalcore releases February 2019, nuovi album metalcore, new metalcore February 2019, album metalcore 2019, Visions, Hades, Transparency, Medusa, Choices, Scars

 

 

 

 

 

EXITWOUNDS. VISIONS EP.

Track by track review

 

 

 

 

ExitWounds Visions EP, ExitWounds, ExitWounds band, ExitWounds metalcore band, metalcore, sickandsound, SharpTone Records, ExitWounds Split Series #1, ExitWounds Visions EP, ExitWounds Visions EP review, ExitWounds Visions EP tracklist, Listen to ExitWounds Visions EP, Stream ExitWounds Visions EP, Ascolta ExitWounds Visions EP, ExitWounds Visions EP recensione, ExitWounds Visions EP review, metalcore EP 2019, metalcore albums 2019, SharpTone Records roster, new metalcore releases February 2019, nuovi album metalcore, new metalcore February 2019, album metalcore 2019, Visions, Hades, Transparency, Medusa, Choices, ScarsVisions è una collezione da sei brani con produzione impeccabile che picchia duro nel formato di metalcore a tutti chitarroni, blast beats e breakdown e diluizione melodica. Apre con la title track Visions che crea il giusto preambolo d’accesso al disco con un minuto di inquietante arpeggio e lacerante mid growl. Lascia la scena, dopo poco più di un minuto, a Hades, uno dei due brani lanciato nello split con i Kingsmen, dove i decantati chitarroni aggrovigliati intorno a massicci bassi impennano sin dall’apertura.

 

 

 

 

Lampante al primo ascolto è la tipologia di distorsione vocale, mastodontica e ignorante, in grado di effettuare una transizione liquida su pulito e viceversa con apice sul ritornello oltre il limite dell’orecchiabile. Il pezzo picchia incredibilmente mettendo in tavola un’aggressività autentica e devastazione di gutturale. Allo stesso tempo si stampa nella memoria con l’indimenticabile ritornello. Aprire un disco in questo modo vuol dire calare un asso sin dal principio, sparando un brano che i veri amanti del metalcore torneranno a riavvolgere e sul quale sbatteranno dannatamente la testa.

 

Guarda il video di ExitWounds – Hades:

 

 

Senza ripetere una formula già esposta, Transparency, gli ExitWounds mollano una mosh inducing track negli istanti di piede sull’acceleratore, ferocia di un arrangiamento cucito a vivo da ipnotici giri di chitarra melodica. Il ritornello qui lascia largo spazio alle clean vocals, con un sottile retroscena sintetizzato. Occhio al mostruoso breakdown che si apre dal 2,33! Grande pezzo e formula di catchiness e heaviness in dose perfetta.

 

 

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

 

 

Incredibilmente capaci di esporre una maturità compositiva varia e dinamica, gli ExitWounds, diluiscono un brano con alta componente melodica: Medusa. All’interno di un componimento potente e dotato di alto voltaggio energetico, il pezzo si apre su uno spazioso catchy chorus avvolto da uno straordinario lavoro chitarra, che ne promuove non solo la ricantabilità ma una memorizzazione istantanea. Il registro in pulito di questo cantante, corposo e sonoro, quanto confidenziale lo accosta moltissimo ad Aaron Pauley degli Of Mice & Men, dei quali si sente una forte influenza per tutta la selezione.

Provate semplicemente a non ricantarne il fantastico ritornello:

 

“I wanna be free from the death in your eyes
I wanna pretend that I’m not going to die
I wanna be free, I wanna be free
I wanna be free to mean something
Just run away from everything”

 

Guarda il video di ExitWounds – Medusa:

 

 

Il secondo brano dello split con i Kingsmen, Choices, un brano dai tratti decisamente più scuri e dannati, con un bel lavoretto di basso in evidenza. Feroce e brutale nelle harsh vocals mette in vetrina un altro ritornello indimenticabile ma stavolta quasi esclusivamente in screaming. Dal secondo minuto una sezione esclusivamente strumentale, breakdown e un sopraffino lavoretto di corde promuovono un irrimediabile headbanging. Gran bel pezzo che si va a collocare tra i preferiti della prima straordinaria uscita degli ExitWounds.

 

 

 

 

Si arriva all’ultimo brano con un gusto incredibile, per tutti i ritornelli ricantabili e gli arrangiamenti accattivanti che gli ExitWounds hanno creato. Eccolo, Scars che incede con un fantastico arpeggio sublimazione di delicatezza di clean vocals. Sono fin troppo di parte per il metalcore, ma questa formazione è elisir sonoro. Melodia e armonia sono diluite sulle corde vocali ed elettriche con dose malinconica dovuta al testo. Con un ultimo brano che si strappa l’ultimo fantastico momento di coinvolgimento dell’EP, gli ExitWounds si inclinano sul lato metalcore bittersweet. La melodia entra in scena in questi brani miscelandosi organicamente ad una formula heavy senza mettere a segno pezzi ripetitivi. Le carte sono messe energicamente in tavola e la determinazione degli ExitWounds viene marchiata dal giusto metalcore stomp. Il disco non solo funziona, è impressionante e viene a sbattere gli ExitWounds in cima agli EP più forti di questo 2019.

 

 

Rating: 10/10

Brani suggeriti: Hades, Transparency, Medusa, Choices

 

 

ExitWounds – Visions EP tracklist:

 

1. Visions

2. Hades

3. Transparency

4. Medusa

5. Choices

6. Scars

 

 

 

 

Per tutti gli articoli e le recensioni disponibili sugli EXITWOUNDS di SICK AND SOUND:

www.sickandsound.it/category/artists/exitwounds

 

Per tutte le recensioni sui nuovi album di SICK AND SOUND:

www.sickandsound.it/category/albums

 

Per tutte le recensioni sui concerti di SICK AND SOUND:

www.sickandsound.it/category/concerts

 

Per tutte le interviste disponibili su SICK AND SOUND:

www.sickandsound.it/category/interviews

 

 

 

ExitWounds Visions EP, ExitWounds, ExitWounds band, ExitWounds metalcore band, metalcore, sickandsound, SharpTone Records, ExitWounds Split Series #1, ExitWounds Visions EP, ExitWounds Visions EP review, ExitWounds Visions EP tracklist, Listen to ExitWounds Visions EP, Stream ExitWounds Visions EP, Ascolta ExitWounds Visions EP, ExitWounds Visions EP recensione, ExitWounds Visions EP review, metalcore EP 2019, metalcore albums 2019, SharpTone Records roster, new metalcore releases February 2019, nuovi album metalcore, new metalcore February 2019, album metalcore 2019, Visions, Hades, Transparency, Medusa, Choices, Scars

 

 

www.facebook.com/ExitWounds317

www.twitter.com/exitwoundsband

www.instagram.com/exitwoundsband

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: COPY DENIED! Copyright protected ©sickandsound