I PREVAIL. Lifelines. Le sottili linee tra l’ordine e il caos della vita.

I Prevail article preview, I Prevail formazione, I Prevail, Lifelines, Brian Burkheiser, Eric Vanlerberghe, Steve Menoian, Dylan Bowman, Gabe Helguera, Eli Clark, Heart Vs. Mind EP, Taylor Swift Blank Space cover by I Prevail, metalcore albums, metalcore albums 2016, Fearless Records, Scars, Stuck in Your Head, One More Time, Lifelines, Come And Get It, Alone, Chaos, Rise, My Heart I Surrender, Already Dead, Worst Part Of Me, Outcast, Pull The Plug, Wall of Sound Studios, I Prevail Lifelines album, I Prevail Lifelines recensione, I Prevail Lifelines review, Ascolta I Prevail Lifelines, Listen to I Prevail Lifelines, Stream I Prevail Lifelines, I Prevail Lifelines tracklist, I Prevail band, I Prevail metalcore band, metalcore bands, I Prevail Heart vs Mind EP, I Prevail Lifelines, uscite metalcore 2016, I Prevail metalcore band

I PREVAIL.

Chi sono.

 

 

 

 

Gli I Prevail sono una band metalcore che si è formata a Southfield, periferia di Detroit, in Michigan nel 2013. I membri attuali sono: Brian Burkheiser alle clean vocals, Eric Vanlerberghe alle harsh vocals, Steve Menoian alla chitarra solista e Dylan Bowman alla chitarra ritmica e backing vocals. Per il live tour ci sono correntemente anche il batterista Gabe Helguera e il bassista Eli Clark.

 

 

I Prevail band, I Prevail formazione, I Prevail, Lifelines, Brian Burkheiser, Eric Vanlerberghe, Steve Menoian, Dylan Bowman, Gabe Helguera, Eli Clark, Heart Vs. Mind EP, Taylor Swift Blank Space cover by I Prevail, metalcore albums, metalcore albums 2016, Fearless Records, Scars, Stuck in Your Head, One More Time, Lifelines, Come And Get It, Alone, Chaos, Rise, My Heart I Surrender, Already Dead, Worst Part Of Me, Outcast, Pull The Plug, Wall of Sound Studios, I Prevail Lifelines album, I Prevail Lifelines recensione, I Prevail Lifelines review, Ascolta I Prevail Lifelines, Listen to I Prevail Lifelines, Stream I Prevail Lifelines, I Prevail Lifelines tracklist, I Prevail band, I Prevail metalcore band, metalcore bands, I Prevail Heart vs Mind EP, I Prevail Lifelines, uscite metalcore 2016, I Prevail metalcore band, metalcore albums 2019, new metalcore albums 2019, metalcore, I Prevail Trauma, I Prevail Trauma album, I Prevail Trauma tracklist, I Prevail Bow Down video, I Prevail Breaking Down video, I Prevail Paranoid video, new album by I Prevail, sickandsound, metalcore releases March 2019, Brian Burkheiser, Eric Vanlerberghe, Steve Menoian, Dylan Bowman, Fearless Records, I Prevail Heart vs Mind EP, I Prevail Lifelines, Bow Down, Paranoid, Every Time You Leave (feat. Delaney Jane), Rise Above It (feat. Justin Stone), Breaking Down, DOA, Gasoline, Hurricane, Let Me Be Sad, Low, Goodbye, Deadweight, I Don't Belong Here, new album by I Prevail, Listen to I Prevail Trauma, Stream I Prevail Trauma, Ascolta I Prevail Trauma, I Prevail Trauma review, I Prevail Trauma recensione, nuovi album metalcore marzo 2019, nuove uscite metalcore 2019

 

 

 

 

 

I Prevail.

Debutto e unfolding.

 

 

 

 

I Prevail EP Heart vs Mind, I Prevail formazione, I Prevail, Lifelines, Brian Burkheiser, Eric Vanlerberghe, Steve Menoian, Dylan Bowman, Gabe Helguera, Eli Clark, Heart Vs. Mind EP, Taylor Swift Blank Space cover by I Prevail, metalcore albums, metalcore albums 2016, Fearless Records, Scars, Stuck in Your Head, One More Time, Lifelines, Come And Get It, Alone, Chaos, Rise, My Heart I Surrender, Already Dead, Worst Part Of Me, Outcast, Pull The Plug, Wall of Sound Studios, I Prevail Lifelines album, I Prevail Lifelines recensione, I Prevail Lifelines review, Ascolta I Prevail Lifelines, Listen to I Prevail Lifelines, Stream I Prevail Lifelines, I Prevail Lifelines tracklist, I Prevail band, I Prevail metalcore band, metalcore bands, I Prevail Heart vs Mind EP, I Prevail Lifelines, uscite metalcore 2016, I Prevail metalcore bandL’esordio della band metalcore è avvenuto nel 2014 con il primo EP Heart Vs. Mind.

Il primo extended play ha favorito gli I Prevail nel ricoprire il ruolo di opening act degli Hollywood Undead e Pierce the Veil. Nello stesso anno la band ha inciso una cover di Taylor Swift, Blank Space, rivisitandola in versione punk goes pop-style.

 

Nonostante questa mossa sia stata al centro del ciclone di critiche per l’impatto sull’immagine della band, la cover è incorsa in un’esplosione mediatica scalando rapidamente le charts e vendendo più di 500.000 copie. Nel 2016 hanno ricevuto una nomination per Breakthrough Band agli Alternative Press Music Awards e numerosi riconoscimenti da riviste come Billboard. Tutto si stava incastrando e allineando perfettamente per il full-length album per il quale avevano preparato il terreno. Gli I Prevail si sono quindi ritirati presso gli Wall of Sound Studios a Riley in Michigan per mettersi anima e cuore a fondo del proprio progetto.

 

 

 

 

 

I Prevail e le traiettorie della vita:

Lifelines.

 

 

 

I Prevail Lifelines album, I Prevail formazione, I Prevail, Lifelines, Brian Burkheiser, Eric Vanlerberghe, Steve Menoian, Dylan Bowman, Gabe Helguera, Eli Clark, Heart Vs. Mind EP, Taylor Swift Blank Space cover by I Prevail, metalcore albums, metalcore albums 2016, Fearless Records, Scars, Stuck in Your Head, One More Time, Lifelines, Come And Get It, Alone, Chaos, Rise, My Heart I Surrender, Already Dead, Worst Part Of Me, Outcast, Pull The Plug, Wall of Sound Studios, I Prevail Lifelines album, I Prevail Lifelines recensione, I Prevail Lifelines review, Ascolta I Prevail Lifelines, Listen to I Prevail Lifelines, Stream I Prevail Lifelines, I Prevail Lifelines tracklist, I Prevail band, I Prevail metalcore band, metalcore bands, I Prevail Heart vs Mind EP, I Prevail Lifelines, uscite metalcore 2016, I Prevail metalcore band

Il 21 Ottobre 2016 gli I Prevail hanno lanciato Lifelines, in release per Fearless Records, con 200.000 copie vendute in tutto il mondo.

 

Durante il lasso di tempo trascorso tra l’incisione del primo EP e l’uscita di Lifelines il quartetto di Detroit, ha consolidato una chiara visione sul tipo di sound che voleva esprimere e materializzare attraverso il disco.

 

Con due anni di lavoro alle spalle, gli I Prevail hanno cementato il proprio stile, miscelando solidi passaggi e breakdown impetuosi. Hanno posto le basi per innalzare una solida struttura nelle sonorità che dovranno però necessariamente acquisire una maggiore personalità della propria musica.

 

Lifelines definisce i momenti che nella vita segnano un cambio di traiettoria senza via di ritorno, quegli istanti che definiscono a fondo la direzione verso la quale volgiamo nella nostra esistenza.

 

 

 

 

 

Lifelines:

sonorità e features.

 

 

 

 

L’album si scioglie su 13 tracce e una miscela liquida di hard rock, sonorità tipicamente metalcore nella ritmica e nei drums pattern, riff esplosivi e breakdown vigorosi, contaminazioni elettroniche ed arrangiamenti melodici trapuntati dalle vocalità dei due lead singers: piena e pulita in polifonia alle distorsioni vocali. Un filo conduttore sono i refrain delle tracce, in maggioranza orecchiabili e masticabili all’istante.

 

 

 

I Prevail quartet, I Prevail formazione, I Prevail, Lifelines, Brian Burkheiser, Eric Vanlerberghe, Steve Menoian, Dylan Bowman, Gabe Helguera, Eli Clark, Heart Vs. Mind EP, Taylor Swift Blank Space cover by I Prevail, metalcore albums, metalcore albums 2016, Fearless Records, Scars, Stuck in Your Head, One More Time, Lifelines, Come And Get It, Alone, Chaos, Rise, My Heart I Surrender, Already Dead, Worst Part Of Me, Outcast, Pull The Plug, Wall of Sound Studios, I Prevail Lifelines album, I Prevail Lifelines recensione, I Prevail Lifelines review, Ascolta I Prevail Lifelines, Listen to I Prevail Lifelines, Stream I Prevail Lifelines, I Prevail Lifelines tracklist, I Prevail band, I Prevail metalcore band, metalcore bands, I Prevail Heart vs Mind EP, I Prevail Lifelines, uscite metalcore 2016, I Prevail metalcore band

 

 

 

Più originalità nei pezzi più pesanti e metalcore sarebbe stato un buon ingrediente. Sicuramente parliamo di una band che deve ancora maturare, ma l’overview generale del full-length album di questi headbangers è promettente e potenziale. Dalle sonorità sembra che l’audience alla quale miri il disco sia giovane rispetto al classico pubblico metalcore alla Killswitch Engage, ma ci sono brani molto validi in grado di essere apprezzati a pieno anche dai seguaci del genere.

 

 

 

Lifelines.

Analisi dei brani più iconici.

 

 

 

 

Il primo singolo estratto di Lifelines è Scars, che con un bel songwriting di base si pone a cornice del theme dell’intero album. La traccia scoppia sin dall’attacco con un riff propulsivo, voce pulita intrecciata al mid range growl. Ospita un refrain in voce piena che si acchiappa all’istante e si ricanta alla seconda ripetizione. Un brano tumultuoso, che oscilla tra l’armonia ipnotica della voce in clean, in grit e un groove decisamente hard-hitting. Traccia del tutto contagiosa, la mia preferita, la cui consistenza nel ritornello e riff da irruzione rinforzano il messaggio che il brano vuole passare: essere consapevoli della propria identità nonostante si sia giudicati dall’esterno, di non mollare indossando le cicatrici che i nostri nemici ci hanno inferto.

 

Guarda il video di I Prevail – Scars:

 

 

 

La tematica delle questioni emozionali legate a una relazione sentimentale finita male è trattata in Stuck in Your Head. Nonostante il songwriting non arrivi come uno dei più brillanti, la combinazione di riff e ritmica non è male come pure il refrain e gli intermezzi melodici. Il pezzo non mi ha entusiasmato particolarmente. È abbastanza radiofonico, non incursivo nonostante le distorsioni vocali, rockeggiante con del post punk nelle sonorità. Sulle stesse orme e sound ancora meno impegnato nell’aggressione, il brano One More Time.

 

 

 

 

La title track Lifelines è decisamente sulla scia Linkin Park nell’attacco. Molto bello e orecchiabile su voce piena e scraming impeccabile. Riff energici in combinazione con una ritmica sostenuta sostengono lyrics incentrate sui momenti della vita che hanno tirato una linea di divisione da ciò che abbiamo lasciato alle spalle e non ci è più familiare. Il brano abbraccia il guardarsi indietro in un percorso di vita tagliente come la lama di un coltello, lo scrutare quelle linee che ci hanno segnato e che sono appartenenti al passato.

 

Come And Get It ha un attacco accattivante a creare un’atmosfera di sospensione contaminata di elettronico che mi ha lontanamente ricordato l’inizio di Counting Bodies degli A Perfect Circle. Un’altra preferita dell’album. Traccia vigorosa che apre su giri impetuosi e potenti mid range growls. Le full vocals di Brian hanno del grit che rimane del tutto gustoso.  Guitar hooks energici uniti a frastornanti basslines ci scuotono dalla testa ai piedi.

 

Guarda il video di I Prevail – Come And Get It:

 

 

 

La traccia Alone apre in vocalità più melodica, decisamente non impetuosa e senza distorsioni include la voce graffiata nel refrain ma in larga parte impiega quella piena e pulita con alcuni sussurrati. Il brano è molto orecchiabile e gradevole, tinto di elettronico con ritornello memorizzabile.

 
Più avanti Rise, si fa portabandiera di tutto il metalcore di cui gli I Prevail sono capaci. È un grido di incitamento ai dreamers and believers. Il brano sprona con decisa impetuosità al combattimento che passa attraverso il dolore per raggiungere l’obiettivo, allo sgomitare per andare avanti e allo scavare in profondità per emergere e farsi notare.

 

 

 

I Prevail concert,I Prevail formazione, I Prevail, Lifelines, Brian Burkheiser, Eric Vanlerberghe, Steve Menoian, Dylan Bowman, Gabe Helguera, Eli Clark, Heart Vs. Mind EP, Taylor Swift Blank Space cover by I Prevail, metalcore albums, metalcore albums 2016, Fearless Records, Scars, Stuck in Your Head, One More Time, Lifelines, Come And Get It, Alone, Chaos, Rise, My Heart I Surrender, Already Dead, Worst Part Of Me, Outcast, Pull The Plug, Wall of Sound Studios, I Prevail Lifelines album, I Prevail Lifelines recensione, I Prevail Lifelines review, Ascolta I Prevail Lifelines, Listen to I Prevail Lifelines, Stream I Prevail Lifelines, I Prevail Lifelines tracklist, I Prevail band, I Prevail metalcore band, metalcore bands, I Prevail Heart vs Mind EP, I Prevail Lifelines, uscite metalcore 2016, I Prevail metalcore band

 

 

 

Una traccia violenta sin dall’entrata in drums e chitarra completata da un basso tanto slappato e tonante alla Korn, è Already Dead, un brano che trasuda rabbia anche nelle testualità. Si tratta di sonorità heavy sbattute direttamente in faccia che veste il sound tipicamente appartenente agli I Prevail.

 

My Heart I Surrender è un pezzo melodico in chitarra acustica, che accoglie la forma di ballata in clash con i precedenti pezzi. Un pezzo non troppo ricco di personalità e fuori dalle righe bellicose degli I Prevail, forse inserito di proposito per creare un melange più ricco ma che nell’ascolto mi è scivolato via dalle dita.

 

 

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

 

 

Worst Part Of Me chiude le fila del record, riprendendo il muro del suono alla I Prevail laddove lo aveva interrotto in offensiva strumentale e vocale su growl medio e screaming.

 

Un album che fa da showcase alle emozioni della band metalcore di Detroit, e che apre uno spaccato sulle linee intangibili fra il caos e l’ordine nella nostra vita e sul tempo che trascorriamo nel mezzo. Un disco incoraggiante, che potrebbe avere un follow up di maggiore impronta personale e originalità, modellando uno stile di cui gli I Prevail si stanno facendo padroni mentre percorrono le proprie linee di demarcazione della vita.

 

 

 


 

 

 

Per tutti gli articoli e le recensioni sugli I PREVAIL di SICK AND SOUND:

www.sickandsound.it/category/artists/i-prevail

 

Per tutte le recensioni sui nuovi album di SICK AND SOUND:

www.sickandsound.it/category/albums

 

Per tutte le recensioni sui concerti di SICK AND SOUND:

www.sickandsound.it/category/concerts

 

Per tutte le interviste disponibili su SICK AND SOUND:

www.sickandsound.it/category/interviews

 

 

 

I Prevail formazione, I Prevail, Lifelines, Brian Burkheiser, Eric Vanlerberghe, Steve Menoian, Dylan Bowman, Gabe Helguera, Eli Clark, Heart Vs. Mind EP, Taylor Swift Blank Space cover by I Prevail, metalcore albums, metalcore albums 2016, Fearless Records, Scars, Stuck in Your Head, One More Time, Lifelines, Come And Get It, Alone, Chaos, Rise, My Heart I Surrender, Already Dead, Worst Part Of Me, Outcast, Pull The Plug, Wall of Sound Studios, I Prevail Lifelines album, I Prevail Lifelines recensione, I Prevail Lifelines review, Ascolta I Prevail Lifelines, Listen to I Prevail Lifelines, Stream I Prevail Lifelines, I Prevail Lifelines tracklist, I Prevail band, I Prevail metalcore band, metalcore bands, I Prevail Heart vs Mind EP, I Prevail Lifelines, uscite metalcore 2016, I Prevail metalcore band

 

 

 

www.iprevailband.com

www.facebook.com/IPrevailBand

www.twitter.com/iprevailband

www.instagram.com/iprevailband

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: COPY DENIED! Copyright protected ©sickandsound