INCLINATION: FIRMANO CON PURE NOISE E ASSALTANO LA SCENA HARDCORE CON “WHEN FEAR TURNS INTO CONFIDENCE” EP.

Inclination When Fear Turns Into Confidence review, Inclination, Inclination hardcore band, Inclination When Fear Turns Into Confidence album, Inclination When Fear Turns Into Confidence EP, Listen to Inclination When Fear Turns Into Confidence, Stream Inclination When Fear Turns Into Confidence, Ascolta Inclination When Fear Turns Into Confidence, nuovi album hardcore 2019, KINDA, Kinda agency, Denise Pedicillo, Inclination When Fear Turns Into Confidence review, Inclination When Fear Turns Into Confidence recensione, Inclination When Fear Turns Into Confidence tracklist, Isaac Hale, Tyler Short, Peter Karrer, Caleb Murphy, Bryan Prosser, Isaac Hale of Knocked Loose, Pure Noise Records, When Fear Turns Into Confidence, Vagrant, Uninhibited, Into the Shadows, Inclination, hardcore bands, hardcore albums, nuovi album hardcore marzo 2019, new hardcore releases March 2019, hardcore review, sickandsound, album review

INCLINATION.

Hardcore dal Kentucky.

 

 

 

 

Il roster spacca ossa di Pure Noise Records si allarga e accoglie nella grande famiglia hardcore gli INCLINATION, una formazione spietata da Louisville, Kentucky. Con la firma Pure Noise arriva anche il nuovo EP WHEN FEAR TURNS INTO CONFIDENCE pubblicato il 12 marzo 2019.

 

Gli Inclination sono una formazione da cinque che ha abbracciato la filosofia straight edge e side project del chitarrista dei Knocked Loose Isaac Hale, accanto a Tyler Short, Peter Karrer, Caleb Murphy e Bryan Prosser. Il nuovo EP è follow-up dell’album Midwest Straight Edge pubblicato nel 2017.

 

 

 

Inclination, Inclination hardcore band, Inclination When Fear Turns Into Confidence album, Inclination When Fear Turns Into Confidence EP, Listen to Inclination When Fear Turns Into Confidence, Stream Inclination When Fear Turns Into Confidence, Ascolta Inclination When Fear Turns Into Confidence, nuovi album hardcore 2019, KINDA, Kinda agency, Denise Pedicillo, Inclination When Fear Turns Into Confidence review, Inclination When Fear Turns Into Confidence recensione, Inclination When Fear Turns Into Confidence tracklist, Isaac Hale, Tyler Short, Peter Karrer, Caleb Murphy, Bryan Prosser, Isaac Hale of Knocked Loose, Pure Noise Records, When Fear Turns Into Confidence, Vagrant, Uninhibited, Into the Shadows, Inclination, hardcore bands, hardcore albums, nuovi album hardcore marzo 2019, new hardcore releases March 2019, hardcore review, sickandsound, album review

 

 

 

 

 

INCLINATION. WHEN FEAR TURNS INTO CONFIDENCE.

Track by track review

 

 

 

 

Il nuovo degli Inclination è un disco da cinque tracce brutale e senza filtri su una varietà di influenze e personalità, che apre con la title track, un vero e proprio concetto di vita. Dalla paura alla fiducia in sé stessi, al caos aggiungo, ma il passaggio non è istantaneo.

 

Inclination When Fear Turns Into Confidence album, Inclination, Inclination hardcore band, Inclination When Fear Turns Into Confidence EP, Listen to Inclination When Fear Turns Into Confidence, Stream Inclination When Fear Turns Into Confidence, Ascolta Inclination When Fear Turns Into Confidence, nuovi album hardcore 2019, KINDA, Kinda agency, Denise Pedicillo, Inclination When Fear Turns Into Confidence review, Inclination When Fear Turns Into Confidence recensione, Inclination When Fear Turns Into Confidence tracklist, Isaac Hale, Tyler Short, Peter Karrer, Caleb Murphy, Bryan Prosser, Isaac Hale of Knocked Loose, Pure Noise Records, When Fear Turns Into Confidence, Vagrant, Uninhibited, Into the Shadows, Inclination, hardcore bands, hardcore albums, nuovi album hardcore marzo 2019, new hardcore releases March 2019, hardcore review, sickandsound, album reviewWhen Fear Turns Into Confidence si snoda su quattro minuti che aprono con un arpeggio riverberato e suggestivo che molto gradualmente si evolve su un’aggressione come difatti ci si aspetterebbe da una formazione dal roster Pure Noise. Difatti il brano mena per bene sul tappeto ritmico quanto su un riffing nevrotico e gloria di palm muting come il genere vuole accanto all’immancabile screaming. Il bello di un brano del genere sono le squisite linee melodiche che si infilano tra le intercapedini di un  massiccio avanzare strumentale frontale. Ma il vero assalto sonoro non è ancora arrivato.

 

 

 

 

In Vagrant la veste hardcore delle cose si fa più sferragliante, sebbene non frenetica ma piuttosto cadenzata e massiccia, cola una dose di metal moderno su quello che potrebbe aderire all’hardcore new school contaminato dal metal. Poco dopo aver superato la metà, il brano si apre su un lungo intermezzo di crunch guitar da disagio mentale, che punge e disturba l’ascoltatore prima dell’ultimo languido cambio di tempo.

 

Uninhibited, insolente e decisamente nutrito dai generi –core, è il brano tenace e squarciante per eccellenza. E non dico a caso tenace, perché negli istanti più martellanti è molto roccioso tipico di generi come il metalcore a tutti chitarroni e bassi; e squarciante in quelli più laceranti e fragorosi, con tappeto ritmico supersonico come il padrone hardcore vuole. Interamente variabile nella ritmica spara attimi da true headbangers e scivolamento finale in qualcosa come il doomcore. È decisamente un pezzo forte del disco.

 

 

 

 

Apre con un arpeggio sinistro Into the Shadows, e ospita un innesto di clean vocals che difatti complimentano l’intro alla grande. Anche qui l’andamento varia su tutto l’arrangiamento. Dall’hardcore old school il brano subisce un’adorabile transizione da e verso il riffing breve e lavoretto da doppio pedale del metalcore a influenze dal djent, dal doom e contaminazioni. In coda riprende il motivo melodico dell’intro e linea vocale pulita, chiudendo il cerchio di una struttura ispirata a numerosi generi e abbastanza nevrotica tra un passaggio e l’altro.

 

L’ultimo banger è lasciato alla fine: Inclination, che pesta i piedi nel circle pit come un dannato e mette in vetrina oltre all’high screaming una doppia linea vocale in growl medio. Brutale e oscura picchia senza pietà, nella prima metà correndo col piede dell’acceleratore ritmico e poi in graduale passaggio ai valori più prepotenti e cadenzati del -core. I versi sono cosparsi di lacerante ostilità vocale, pienamente supportati da giri di chitarra melliflui e sinistri in entrata nella seconda sezione del brano, protratti fino al flemmatico rallentamento finale.

 

 

 

 

Con un’influenza a cavallo tra l’hardcore old school degli anni ’90 e 2000 e quello new school contaminato dal metal, gli Inclination distillano a freddo una collezione di 5 brani che dalla versione più rabbiosa e ribelle della formazione dal Kentucky si allunga su quella più oscura. Bacino di influenze e generi giustapposti o incastrati, When Fear Turns To Confidence, è un album con una struttura incredibilmente solida e blindata e un ascolto consigliato agli amanti dell’hardcore metal in versione impenitente.

 

 

Rating: 9/10

Brani suggeriti: When Fear Turns to Confidence, Uninhibited, Inclination

 

 

 

Inclination – When Fear Turns Into Confidence tracklist:

 

1. When Fear Turns to Confidence

2. Vagrant

3.Uninhibited

4. Into the Shadows

5. Inclination

 

 

 

 

 

Per tutte le recensioni sui nuovi album di SICK AND SOUND:

www.sickandsound.it/category/albums

 

Per tutte le recensioni sui concerti di SICK AND SOUND:

www.sickandsound.it/category/concerts

 

Per tutte le interviste disponibili su SICK AND SOUND:

www.sickandsound.it/category/interviews

 

 

 

Inclination When Fear Turns Into Confidence album, Inclination, Inclination hardcore band, Inclination When Fear Turns Into Confidence EP, Listen to Inclination When Fear Turns Into Confidence, Stream Inclination When Fear Turns Into Confidence, Ascolta Inclination When Fear Turns Into Confidence, nuovi album hardcore 2019, KINDA, Kinda agency, Denise Pedicillo, Inclination When Fear Turns Into Confidence review, Inclination When Fear Turns Into Confidence recensione, Inclination When Fear Turns Into Confidence tracklist, Isaac Hale, Tyler Short, Peter Karrer, Caleb Murphy, Bryan Prosser, Isaac Hale of Knocked Loose, Pure Noise Records, When Fear Turns Into Confidence, Vagrant, Uninhibited, Into the Shadows, Inclination, hardcore bands, hardcore albums, nuovi album hardcore marzo 2019, new hardcore releases March 2019, hardcore review, sickandsound, album review

 

 

 

www.inclinationhc.com

www.twitter.com/inclinationxxx

www.facebook.com/inclinationxxx

www.instagram.com/inclinationx

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: COPY DENIED! Copyright protected ©sickandsound