INTERVISTA CON I LET THEM FALL SUL NUOVO WOLFTALES. “Trasmettere l’unione e la condivisione con umiltà”

Let Them Fall lineup,Let Them Fall, Let Them Fall band, melodic metalcore, metalcore, Let Them Fall intervista, Let them Fall interview, metalcore band, metalcore album 2018, Let Them Fall metalcore band, Italian metalcore, Let Them Fall Wolftales, Let Them Fall Wolftales review, Let Them Fall Wolftales recensione, Let Them Fall Wolftales album, debut album by Let Them Fall, sickandsound, metalcore album review, metalcore bands, The Wolf, Mjolnir, Fenrir, Jormund, Wintersun, The Tales, Midgard, Skoll, Woldfire, Gathering, Listen to Let Them Fall Wolftales, Stream Let Them Fall Wolftales, Let Them Fall Wolftales tracklist, Let Them Fall lineup, PR Lodge, Eros Pasi, Antigony Records, Rita D'Aniello, Gabriele Catoni, Mattia Detti, Marco Manus, Mario Spatuzzi, double vocals metalcore, mitologia norrena, Let Them Fall intervista, intervista con Let Them Fall, Let Them Fall interview, metalcore bands

INTERVISTA CON I LET THEM FALL SUL NUOVO WOLFTALES.

“Trasmettere l’unione e la condivisione con umiltà”

 

 

 

SICK AND SOUND è orgogliosa di introdurvi all’outfit melodic metalcore da Grosseto, i LET THEM FALL alle porte del loro debutto con il primo full-length WOLFTALES in release lo scorso 9 Marzo 2018 tramite Antigony Records. Questo momento li sta vedendo a pieno regime nella promozione dell’album e on the road per numerose tappe live italiane. Dopo il fascino che in fase di recensione l’album ci ha suscitato, li andremo a conoscere più a fondo con domande personali ed esploreremo l’ispirazione di questo favoloso disco. Il nostro editor-in-chief Alessandra ha avuto l’opportunità di fare una chiacchierata con i Let Them Fall.

 

Per la recensione traccia per traccia di WOLFTALES dei LET THEM FALL di SICK AND SOUND:

www.sickandsound.it/let-them-fall-wolftales-distruzione-e-rinascita-sullasgrad-delle-divinita-norrene

 

 

 

Let Them Fall Wolftales review, Let Them Fall Wolftales, Top 10 Songs Of the week, Weekly playlist, metalcore playlist, Let Them Fall, Let Them Fall band, melodic metalcore, metalcore, Let Them Fall intervista, Let them Fall interview, metalcore band, metalcore album 2018, Let Them Fall metalcore band, Italian metalcore, Let Them Fall Wolftales, Let Them Fall Wolftales review, Let Them Fall Wolftales recensione, Let Them Fall Wolftales album, debut album by Let Them Fall, sickandsound, metalcore album review, metalcore bands, The Wolf, Mjolnir, Fenrir, Jormund, Wintersun, The Tales, Midgard, Skoll, Woldfire, Gathering, Listen to Let Them Fall Wolftales, Stream Let Them Fall Wolftales, Let Them Fall Wolftales tracklist, Let Them Fall lineup, PR Lodge, Eros Pasi, Antigony Records, Rita D'Aniello, Gabriele Catoni, Mattia Detti, Marco Manus, Mario Spatuzzi, double vocals metalcore, mitologia norrena, Let Them Fall intervista, intervista con Let Them Fall, Let Them Fall interview, metalcore bands

 

 

 

 

  • Ciao ragazzi e benvenuti su SICK AND SOUND. Ci riscaldiamo un po’ esplorando la storia dei LET THEM FALL, il percorso che ha fatto incontrare i suoi membri e le maggiori influenze in termini di generi e band che ne hanno influenzato la carriera.

 

Ciao, grazie per questo spazio è un piacere essere qua con voi! I Let Them Fall nascono a fine 2012 dopo la chiusura di un precedente progetto che ci aveva accompagnato nelle prime esperienze live adolescenziali. In principio la nostra era un’attitudine molto hardcore punk  (Prendevamo spunto da band come Stick To Your Guns e Walls Of Jericho) e fino al 2014 inoltrato il nostro sound è stato caratterizzato dall’ aggressività e dalla frenesia tipiche del genere. Col passare del tempo siamo riusciti a trovare una lineup solida e duratura che si è consolidata con l’ingresso di Mattia Detti come chitarrista a inizio 2016. Attualmente abbiamo trovato l’equilibrio che fa per noi, quel misto di pesantezza e melodia che abbiamo convogliato nei nostri ultimi lavori, frutto di mesi di lavoro in studio. Le band che maggiormente hanno ispirato questo stile sono indubbiamente i The Ghost Inside e i While She Sleeps.

 

 

  • I Let Them Fall si collocano nel panorama metalcore attingendo alla sua vena melodica. In fase di recensione ho ritrovato una drammatica equazione fra heaviness e catchiness nel vostro sound. Qual è la formula per trovare un equilibrio del genere fra melodico e aggressivo, e quale scelta vi ha collocati in questo soundscape?

 

Il nostro passaggio al metalcore è stato sancito dall’uscita di “Of Kings & Heroes” nel 2015 e da quel momento non abbiamo mai smesso di cercare un modo per raffinare il nostro stile e trovare quello che appunto chiamate “formula”. La volontà generale era quella di mantenere i tratti tipici del genere, ovvero la pesantezza e il riffing aggressivo, ma anche di aggiungere ad essi elementi melodici ed orchestrali che donassero al prodotto la capacità di emozionare ed evocare pensieri positivi nell’ascoltatore. Probabilmente nei prossimi lavori andremo a stravolgere nuovamente tutto quanto ma per adesso siamo molto soddisfatti di ciò che siamo riusciti a creare.

 

 

  • Come definireste il vostro sound in cinque parole o aggettivi?

 

Direi che i 5 aggettivi che meglio caratterizzano il nostro sound sono: epico, evocativo, orecchiabile, aggressivo ed emotivo.

 

 

  • Chi sono Rita D’Aniello, Gabriele Catoni, Mattia Detti, Marco Manus, Mario Spatuzzi fuori dal loro outift metalcore? Diteci qualcosa di personale che vi descriva, un interesse, un abitudine particolare.

 

 

Per quanto riguarda noi, siamo 5 ragazzi con vite normalissime che dedicano il loro tempo libero ad una passione. I Let Them Fall non sono e probabilmente non saranno mai la nostra principale fonte di guadagno, poiché tutti quanti abbiamo aspirazioni e percorsi di vita anche al di fuori dell’ambito musicale quindi tra di noi c’è chi lavora o chi studia all’università per costruirsi un futuro. C’è però una cosa in particolare che ci accomuna: siamo tutti e 5 molto nerd ed affezionati al mondo videoludico, cosa che ovviamente si riflette nella nostra musica.

 

 

  • Double vocals. Sono rimasta molto colpita dall’incastro trovato tra le harsh vocals femminili e le clean vocals maschili. Vorrei esplorare con voi quanto è facile o difficile ospitare delle double vocals in un componimento e a cosa è dovuta questa ispirazione?

 

L’intesa vocale tra Rita e Gabriele trova la sua forza negli anni passati a condividere il palco, una collaborazione duratura e precedente addirittura il progetto Let Them Fall. Nel metalcore non è così rara in una band la presenza di ritornelli in clean vocals ma in generale abbiamo cercato, durante la stesura delle linee vocali, di garantire al nostro album un buon rapporto tra le due componenti in modo da non annoiare mai l’ascoltatore e rendere il tutto più orecchiabile. Siamo ovviamente consapevoli di non aver inventato nulla di particolare con questo approccio ma diciamo che non era neanche il nostro obiettivo quindi il risultato raggiunto è esattamente in linea con ciò che volevamo ottenere.

 

 

  • WOLFTALES è l’album di debutto dei Let Them Fall e un disco straordinario. Mi piacerebbe discutere con voi le lyrical themes che lo compongono e la tipologia di approccio personale o generale adottato.

 

Le tematiche trattate all’interno di Wolftales sono per lo più sociali e riguardanti valori umani, nei testi ci sono personaggi ricorrenti che sul piano allegorico simboleggiano questi ultimi e il loro modo di influenzare le azioni delle persone. Si parla di paura ma anche di coraggio, di rettitudine ma anche di allontanamento da essa, una sorta di scontro costante che porta il singolo individuo a scoprirsi e riscoprirsi, a migliorarsi ogni giorno. Il nostro obiettivo è quello di trasmettere con estrema umiltà tutto ciò che ci ha permesso di rimanere uniti e decisi lungo tutti questi anni passati a suonare insieme, per sola volontà di condivisione. Se anche un minimo di tutta questa determinazione dovesse riuscire a fare breccia nel cuore della gente che ci ascolta, per noi sarebbe già la più grande delle vittorie.

 

 

 

Let Them Fall metalcore band, Let Them Fall, Let Them Fall band, melodic metalcore, metalcore, Let Them Fall intervista, Let them Fall interview, metalcore band, metalcore album 2018, Let Them Fall metalcore band, Italian metalcore, Let Them Fall Wolftales, Let Them Fall Wolftales review, Let Them Fall Wolftales recensione, Let Them Fall Wolftales album, debut album by Let Them Fall, sickandsound, metalcore album review, metalcore bands, The Wolf, Mjolnir, Fenrir, Jormund, Wintersun, The Tales, Midgard, Skoll, Woldfire, Gathering, Listen to Let Them Fall Wolftales, Stream Let Them Fall Wolftales, Let Them Fall Wolftales tracklist, Let Them Fall lineup, PR Lodge, Eros Pasi, Antigony Records, Rita D'Aniello, Gabriele Catoni, Mattia Detti, Marco Manus, Mario Spatuzzi, double vocals metalcore, mitologia norrena, Let Them Fall intervista, intervista con Let Them Fall, Let Them Fall interview, metalcore bands

 

 

 

  • Il vostro disco attinge dalla mitologia Norrena e cura al dettaglio l’uso di nomi scandinavi e riferimenti alle divinità che avete incluso nelle dieci tracce che lo compongono. Un’ispirazione incantevole che merita un approfondimento da parte vostra.

 

La scelta di utilizzare la mitologia nordica come connotazione per il nostro album nasce dalla nostra passione per questo tipo di letteratura ed ambientazione. Volendo approfondire la questione è doveroso specificare che il nostro approccio è stato però superficiale e per lo più legato a singole citazioni di nomi e concetti che attingono a quell’universo, di cui non ci professiamo esperti o studiosi. Nei testi non si trovano certo riportati eventi o personaggi mitologici ma soltanto riferimenti vaghi che danno un tono particolare al prodotto in termini di concept.

 

 

  • Quali sono stati gli aspetti più complicati che avete dovuto affrontare lavorando su Wolftales e quali quelli più semplici? Ad ogni recensione insieme al rating viene conferito un suggerimento di brani forti del disco. Questo è uno dei rari casi in cui non è stato fatto, perché tutti i brani hanno lo stesso livello qualitativo e ogni traccia ha una propria visione ed espressività unica.

 

Siamo lusingati dalle vostre parole e felici che il nostro lavoro sia stato così apprezzato. Il percorso che ha portato alla pubblicazione di Wolftales è stato, come immaginerete, denso di interrogativi e autocritica ma non abbiamo mai sentito tutto questo come una forzatura, né ci siamo trovati di fronte a vicoli ciechi o incidenti di percorso. Forse l’unico vero ostacolo è stato quello economico, ossia il trovare un buon compromesso tra quanto investire sui contenuti e quanto sulla promozione, ma dopo grandi sacrifici siamo davvero felici di come stanno andando le cose.

 

 

  • Quali sono invece i brani che ognuno di voi preferisce e perché?

 

All’interno del gruppo in generale è Fenrir la canzone che raccoglie il maggior numero di consensi ma diciamo che ognuno ha il proprio amore personale per uno o più pezzi. Rita e Gabriele apprezzano particolarmente Midgard, Marco e Mario hanno votato Jormund come best track fin dal principio mentre Mattia preferisce Gathering.

 

 

  • I Let Them Fall sono una formazione con una solida esperienza live precedente e contingente alla pubblicazione di questo album. Un momento memorabile che desiderate condividere riguardo una sessione live o in fase di recording.

 

Diciamo che in Italia non riceviamo lo stesso feedback in tutte le città, è difficile ricordare un concerto in particolare ma possiamo dire che in città come Perugia, Bologna e Trento ci siamo sentiti particolarmente a casa.

 

 

  • Quali anticipazioni avete su progetti in arrivo, live o novità che vi piacerebbe menzionare con i nostri lettori?

 

Riguardo a progetti futuri stiamo già lavorando al prossimo capitolo che approfondirà ulteriormente Wolftales, ma per ora non ci sbilanciamo in annunci particolari! La cosa certa è che nei prossimi mesi continueremo a suonare in giro il più possibile e ad aggiungere contenuti e video al nostro canale.

 

 

Grazie del vostro tempo e un in bocca al lupo enorme per la promozione di Wolftales. Continueremo a seguire i Let Them Fall con entusiasmo e resteremo aggiornati su tutte le vostre novità.

 

Grazie a voi per il supporto e per l’opportunità che ci avete dato, a presto!

 

 

 

 

 

 

Per tutti gli articoli e le recensioni disponibili sui LET THEM FALL di SICK AND SOUND:

www.sickandsound.it/category/emerging/let-them-fall

 

Per tutte le interviste disponibili su SICK AND SOUND:

www.sickandsound.it/category/interviews

 

Per tutte le recensioni della categoria album di SICK AND SOUND:

www.sickandsound.it/category/albums

 

 

 

Let Them Fall Wolftales, Top 10 Songs Of the week, Weekly playlist, metalcore playlist, Let Them Fall, Let Them Fall band, melodic metalcore, metalcore, Let Them Fall intervista, Let them Fall interview, metalcore band, metalcore album 2018, Let Them Fall metalcore band, Italian metalcore, Let Them Fall Wolftales, Let Them Fall Wolftales review, Let Them Fall Wolftales recensione, Let Them Fall Wolftales album, debut album by Let Them Fall, sickandsound, metalcore album review, metalcore bands, The Wolf, Mjolnir, Fenrir, Jormund, Wintersun, The Tales, Midgard, Skoll, Woldfire, Gathering, Listen to Let Them Fall Wolftales, Stream Let Them Fall Wolftales, Let Them Fall Wolftales tracklist, Let Them Fall lineup, PR Lodge, Eros Pasi, Antigony Records, Rita D'Aniello, Gabriele Catoni, Mattia Detti, Marco Manus, Mario Spatuzzi, double vocals metalcore, mitologia norrena, Let Them Fall intervista, intervista con Let Them Fall, Let Them Fall interview, metalcore bands

 

 

 

www.letthemfall.com

www.facebook.com/letthemfallband

www.instagram.com/letthemfallband

www.youtube.com/channel/LetThemFall

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: COPY DENIED! Copyright protected ©sickandsound