L’alba dopo la notte del solstizio d’inverno: YULA.

Yula band logo, Yula, alternative rock, progressive rock, funk, Punto D'Arrivo, Fate Bugiarde, YULA, Potemkin Studio, Dyne Engine Studio, Yann Tettamanti, Gabriele Orso, Nico Mataloni, Jonathan Campoli, Rock Targato Italia, Rock al Centro Pesaro, Rock Contest Pescara, band emergente, band emergenti, emerging bands, prog rock

 YULA. La filosofia e le contaminazioni.

 

Con Yula parliamo di un quartetto di headbangers marchiato a fuoco dal rock e in grado di miscelare un potente esplosivo dei suoi sottogeneri. Ci sparano tracce che tengono le proprie sonorità al guinzaglio di influssi dal funk e dal progressive. Un rock che sgorga da una sorgente volutamente purissima e che quindi si riversa in lyrics esclusivamente composte in lingua italiana.

 

Una band versatile nell’accogliere le contaminazioni sonore che gli sono state attribuite accanto alle influenze personali e ai soundscapes di ciascun componente, ma che pur tuttavia sceglie di non identificarsi prettamente con un solo genere o delle band, schemi troppo restrittivi per Yula, che vuole invece sperimentare ed esplorare alla ricerca di uno stile proprio all’interno del rock. Un quartetto eclettico, fortemente trainato dalla passione per questo progetto, nel quale si fondono idee, melodie, composizioni fluendo in modo del tutto naturale dalle identità di ciascun membro.

 

 

YULA. Come nascono e chi sono.

 

Yula Rock Band, alternative rock, progressive rock, funk, Punto D'Arrivo, Fate Bugiarde, YULA, Potemkin Studio, Dyne Engine Studio, Yann Tettamanti, Gabriele Orso, Nico Mataloni, Jonathan Campoli, Rock Targato Italia, Rock al Centro Pesaro, Rock Contest Pescara, band emergente, band emergenti, emerging bands, prog rock

 

 

Yula è una band che nasce da un ambizioso progetto fondato nel 2012 nella provincia di Macerata a seguito di Yann Tettamanti e Nico Mataloni, che all’alba dello scioglimento della propria cover band, decidono di reinventarsi e ricomporsi all’interno di una nuova formazione a tenere alto lo stendardo di un songwriting tipicamente nella propria lingua madre in grado di produrre inediti. Ed ecco che il progetto Yula incontra i riff di Gabriele Orso, che all’istante raggiungono la stessa lunghezza d’onda di Yann e Nico scivolando sulle corde della sua chitarra elettrica. La ritmica di questa band è passata per le bacchette di alcuni batteristi, sino all’acquisizione ufficiale di Jonathan Campoli.

 

L’attuale formazione include: Yann Tettamanti alle vocals, Gabriele Orso alla chitarra, Nico Mataloni al basso e Jonathan Campoli alla batteria.

 

 

Unfolding YULA. Il progresso.

 

 

Nel 2013 il Potemkin Studio ha inciso 5 demo rilasciate dal quartetto.

Il 26 Aprile 2014 gli Yula sono dispiegati nel lineup di Rock Al Centro di Pesaro, il primo contest per la band, dove come ultima formazione marchigiana rimasta in gara, strappa un meritevole terzo posto.

 

 

Yula Rock Al Centro Pesaro, alternative rock, progressive rock, funk, Punto D'Arrivo, Fate Bugiarde, YULA, Potemkin Studio, Dyne Engine Studio, Yann Tettamanti, Gabriele Orso, Nico Mataloni, Jonathan Campoli, Rock Targato Italia, Rock al Centro Pesaro, Rock Contest Pescara, band emergente, band emergenti, emerging bands, prog rock

 

 

 

Vengono successivamente selezionati per il Rock Contest di Pescara, dove in lizza con soltanto 10 band da tutto il territorio nazionale, concorrono sul prestigioso palco abruzzese per poter vestire il ruolo di gruppo di apertura del concerto degli Afterhours l’indomani. Alla finale Yula riesce ad ottenere notevoli critiche sul proprio live act.

Partecipano ad un nuovo contest, il 28 maggio 2017, accedendo alla finale italiana di Rock Targato Italia al Kokogena di Osimo, in provincia di Ancona.

 

 

Yula Rock Targato Italia, alternative rock, progressive rock, funk, Punto D'Arrivo, Fate Bugiarde, YULA, Potemkin Studio, Dyne Engine Studio, Yann Tettamanti, Gabriele Orso, Nico Mataloni, Jonathan Campoli, Rock Targato Italia, Rock al Centro Pesaro, Rock Contest Pescara, band emergente, band emergenti, emerging bands, prog rock

 

 

All’inizio del 2016 la band decide di iniziare un percorso di incisione di tutte le proprie composizioni, in vista della release di un album del quale regalano al proprio pubblico tracce dilazionate nel tempo a deliziarne curiosità e trepidante attesa.

 

 

I singoli: Yula, Punto D’Arrivo e Fate Bugiarde.

 

 

Il 2017 si sta dimostrando un anno molto ricco di queste uscite, abbiamo assistito all’uscita di tre singoli di Yula, a partire dall’omonima Yula, Punto D’Arrivo e Fate bugiarde. Tracce che includono un brillante songwriting tipico della vena culturale prog.

 

 

Yula lead single, alternative rock, progressive rock, funk, Punto D'Arrivo, Fate Bugiarde, YULA, Potemkin Studio, Dyne Engine Studio, Yann Tettamanti, Gabriele Orso, Nico Mataloni, Jonathan Campoli, Rock Targato Italia, Rock al Centro Pesaro, Rock Contest Pescara, band emergente, band emergenti, emerging bands, prog rock

 

 

La meravigliosa Yula che con le sue lyrics dipinge colori e getta raggi di luce sul buio della vita. Traccia che apre in strumentale con l’elettrica di Gabriele in combinazione a Johnatan, molto orecchiabile spinge istintivamente a battere il piede sulla stessa ritmica. Una canzone che attacca energica e aggrappa l’udito dell’ascoltatore, riff di chitarra che abbandonano gradualmente i toni più aggressivi e si fanno soffici sulle percussioni per creare quell’atmosfera di sospensione tipicamente alla Yula, pronta ad accogliere il cantato di Yann. Vocals che si fanno struggenti le sue, quando aggiunge alla sua tonalità clean and clear quel tanto di grit, o quando aggiunge quel tanto di compressione in più per scivolare con parsimonia nella distorsione vocale in screaming in chiusura del brano, e si fanno evocative con la sua voce piena.

 

Guarda il video di YULA:

 

 

“Il pezzo si chiama YULA e si rifà al significato del nostro nome. La luce e il colore che risplenderanno dopo il lungo buio nel giorno del solstizio d’inverno. Questo brano rispecchia totalmente il nostro percorso fatto di passione, testardaggine e pazienza rispetto agli ostacoli che abbiamo dovuto affrontare.
Ora quella luce è sempre più vicina e speriamo che tutto questo sacrificio venga ripagato almeno con un vostro ascolto”.
Yann Tettamanti.

 

 

Yula Punto d'Arrivo, alternative rock, progressive rock, funk, Punto D'Arrivo, Fate Bugiarde, YULA, Potemkin Studio, Dyne Engine Studio, Yann Tettamanti, Gabriele Orso, Nico Mataloni, Jonathan Campoli, Rock Targato Italia, Rock al Centro Pesaro, Rock Contest Pescara, band emergente, band emergenti, emerging bands, prog rock

 

 

Punto d’Arrivo una bellissima canzone melodica che prende per mano sulle sue delicate note, un’atmosfera del tutto intima che non alza mai i toni, che cambia soltanto di un poco e si evolve nel ritmo della parte finale. Una traccia che scivola su bittersweet melodies e su lyrics incentrate sulla consapevolezza del duro percorso che si è chiamati ad affrontare nella vita per arrivare alla felicità, sulla necessità di amare e sulla chiusura in sè stessi che porta inevitabilmente alla solitudine. L’uscita di Punto d’Arrivo è avvenuta insieme al video ufficiale di animazione che l’accompagna.

 

Guarda il video di PUNTO D’ARRIVO:

 

 

 

Fate Bugiarde canzone per la quale è stato rilasciato il video ufficiale presso il Dyne Engine Studio. Una traccia che apre in echoing bass e un’intro davvero eccezionale che si prepara alle clear vocals di Yann, che è possibile ascoltare su questo brano quasi interamente in voce piena accanto ai suoi high pitches del tutto ben appoggiati. Nessuna distorsione vocale, e un leggero rasp aggiunto quando la tonalità sfiora il registro più alto. La ritmica della canzone cambia spesso durante lo svolgimento e tiene incollati al brano con dei riff in grado di creare atmosfere suggestive. Una canzone che si snoda su una testualità brillante, quanto mai criptica ed evocativa.

 

Guarda il video di FATE BUGIARDE:

 

 

 

The way to the top. YULA.

 

 

Yann Tettamanti Drunk in Public Yula Date, Yula, alternative rock, progressive rock, funk, Punto D'Arrivo, Fate Bugiarde, YULA, Potemkin Studio, Dyne Engine Studio, Yann Tettamanti, Gabriele Orso, Nico Mataloni, Jonathan Campoli, Rock Targato Italia, Rock al Centro Pesaro, Rock Contest Pescara, band emergente, band emergenti, emerging bands, prog rockYula è una band di spessore musicale stratificato dal punto di vista sonoro, melodico, ritmico e vocale. Una band che ha iniziato come ogni altra band emergente con i primi concerti locali, che poi ha propagato la sua voce su lunghe distanze e nuove frequenze. Ha condotto con sé le fedeli orecchie dei propri seguaci e continuando a camminare, le sonorità di Yula hanno conquistato nuove tappe, si sono adagiate su orecchie di nuovi ascoltatori.

 

Una strada tortuosa, fatta di sessioni in recording studio, delicati istanti di vita nel songwriting, giorni di concentrazione e impeccabile analisi nell’assemblaggio dei pezzi, costanza di prove e scalette, ricerca dei venues adatti e di entusiasti della musica disposti a dare fiducia a una band di soli inediti invece che cover bands nel proprio locale, giorni di coraggio di fronte alle sfide del proprio percorso musicale.

 

Nel 1975, anni dopo la nascita del fenomeno progressive rock, i maestri dell’hard rock AC/DC cantavano “it’s a long way to the top, if you wanna rock ‘n’ roll.” Ed è cosi per le band emergenti, un lungo e arduo cammino, ma che conduce al vertice, come insegna Brian Johnson con i suoi screaming epici.

 

Laddove la passione fa essa stessa da strada maestra all’obiettivo di band come questa. La realizzazione di chi ha il coraggio di credere fino in fondo nel proprio sogno e che in parte lo ha già realizzato in sincronia con le emozioni capaci di trasmettere. YULA.

 

 

Yula setup, alternative rock, progressive rock, funk, Punto D'Arrivo, Fate Bugiarde, YULA, Potemkin Studio, Dyne Engine Studio, Yann Tettamanti, Gabriele Orso, Nico Mataloni, Jonathan Campoli, Rock Targato Italia, Rock al Centro Pesaro, Rock Contest Pescara, band emergente, band emergenti, emerging bands, prog rock

 

 

www.facebook.com/Yulaband

YULA official YouTube channel

 

 

YULA è nella Song of The Week con il brano YULA e sarà parte della Top 10 Songs of the Week con Fate Bugiarde in uscita lunedì 7 per la seconda settimana di Agosto:

 

Song of The Week: Yula – YULA

Sick and Sound 10 Top Songs of The Week – playlist August 2017 – Second Week

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: COPY DENIED! Copyright protected ©sickandsound