SCARLET DRESS. ENDLESS. Un viaggio infinito attraverso lo spazio e il tempo del vissuto umano.

Scarlet Dress Endless review, Scarlet Dress, Scarlet Dress band, Scarlet Dress progressive metalcore duo, Scarlet Dress Endless, Scarlet Dress Endless album, Scarlet Dress Endless tracklist, Scarlet Dress Endless review, Scarlet Dress Endless recensione, Listen to Scarlet Dress Endless, Stream Scarlet Dress Endless, Ascolta Scarlet Dress Endless, recensione album progressive metalcore, album progressive metalcore 2019, metalcore releases 2019, metalcore albums 2019, progressive metalcore albums 2019, progressive metalcore albums February 2019, Onset, Nucleus, Limerence, Rupture, Words Whispered, Interlude, Withdrawn, Evade, Empty Breathing, Scarlet Dress Nucleus video, Scarlet Dress Periscope, Scarlet Dress Lucid, Prose Edda EP, new metalcore albums, Michael Rodriguez, Sushant Vohra, ascarletdress, nuovi album metalcore, nuove uscite metalcore

INTRODUCING SCARLET DRESS.

 

 

 


Gli SCARLET DRESS sono un progetto progressive metalcore in duo che ha spezzato le barriere geografiche della passione per la musica e che include Michael Rodriguez da Albuquerque, US e Sushant Vohra da Mumbai, India. Il primo alla linea vocale e testi, il secondo alle chitarre e strumentale. Sono un duo che in effetti suona come un quartetto e un ascolto decisamente consigliato agli amanti del genere su reminiscenze di band come Erra, Fit for a King, Breakdown of Sanity e Miss May I.

 

 

 

Scarlet Dress, Scarlet Dress band, Scarlet Dress progressive metalcore duo, Scarlet Dress Endless, Scarlet Dress Endless album, Scarlet Dress Endless tracklist, Scarlet Dress Endless review, Scarlet Dress Endless recensione, Listen to Scarlet Dress Endless, Stream Scarlet Dress Endless, Ascolta Scarlet Dress Endless, recensione album progressive metalcore, album progressive metalcore 2019, metalcore releases 2019, metalcore albums 2019, progressive metalcore albums 2019, progressive metalcore albums February 2019, Onset, Nucleus, Limerence, Rupture, Words Whispered, Interlude, Withdrawn, Evade, Empty Breathing, Scarlet Dress Nucleus video, Scarlet Dress Periscope, Scarlet Dress Lucid, Prose Edda EP, new metalcore albums, Michael Rodriguez, Sushant Vohra, ascarletdress, nuovi album metalcore, nuove uscite metalcore

 

 

 

Nel 2014 gli Scarlet Dress hanno pubblicato il primo singolo strumentale Lucid a cui sono seguiti l’EP di debutto Prose Edda nel 2015 e il singolo Periscope nel 2016 che ha visto al collaborazione con il chitarrista dei Suicidal Tendencies  Jeff Pogan.

 

Il 28 febbraio 2019 gli Scarlet Dress hanno pubblicato il primo full-length ENDLESS con nove tracce e tre featuring.  

 

 

 

 

 

SCARLET DRESS. ENDLESS.

Panoramica e tematica

 

 

 

 

Scarlet Dress Endless album, Scarlet Dress, Scarlet Dress band, Scarlet Dress progressive metalcore duo, Scarlet Dress Endless, Scarlet Dress Endless album, Scarlet Dress Endless tracklist, Scarlet Dress Endless review, Scarlet Dress Endless recensione, Listen to Scarlet Dress Endless, Stream Scarlet Dress Endless, Ascolta Scarlet Dress Endless, recensione album progressive metalcore, album progressive metalcore 2019, metalcore releases 2019, metalcore albums 2019, progressive metalcore albums 2019, progressive metalcore albums February 2019, Onset, Nucleus, Limerence, Rupture, Words Whispered, Interlude, Withdrawn, Evade, Empty Breathing, Scarlet Dress Nucleus video, Scarlet Dress Periscope, Scarlet Dress Lucid, Prose Edda EP, new metalcore albums, Michael Rodriguez, Sushant Vohra, ascarletdress, nuovi album metalcore, nuove uscite metalcoreCon un tappeto melodico e ambient di base, gli Scarlet Dress hanno costruito una struttura fatta di massicci breakdown e riffing intricato. Doppietta di harsh e clean vocals, atmosfere livellate, melodie orecchiabili e passaggi ad alto grado di coinvolgimento completano una formula heavy-catchy impeccabile.

 

Nove brani complessi e strutturati espongono brutalità e melodia senza giustapporle, ma incastrandole in un’architettura che trae dall’una e dall’altra i suoi punti di forza bilanciandosi e creando un impatto duraturo. Al centro il concetto dell’inizio e della fine di ogni cosa, messo in questione all’interno di una visione della realtà infinita. Un viaggio infinito attraverso lo spazio e il tempo. Ciascuna traccia esplora una memoria dell’esperienza umana attivando vari stati della mente umana. L’amore, l’odio, l’apprendimento e i conflitti del vissuto umano.

 

 

 

 

 

SCARLET DRESS. ENDLESS.

Recensione traccia per traccia

 

 

 

 

Il primo disco degli Scarlet Dress favorisce un’introduzione graduale alle tracce con un’apertura strumentale intitolata Onset. Un brano da un minuto e trenta su influenza melodica e atmosferica. In crescendo, lascia subentrare quelli che sono i chitarroni progressive e i bassi profondi di cui il resto della selezione sarà intrisa. Dall’atmosfera in sospensione di Onset, si evolve il caos controllato di Nucleus. Premere play per lasciarsi lacerare dalle mastodontiche harsh vocals in growl, cortesia di Micheal Rodriguez. Una forte influenza di band come Erra, The Parallel e simili si risente sul lavoro di corde frenetico che per altro è carico di oscurità e dissonanza. L’aggressione viene qui squarciata da innesti melodici in clean vocals e strumentale inaspettato come un malinconico pianoforte nella seconda parte del brano con rallentamento ritmico drammatico. Una varietà di elementi sintetizzati molto sottili contribuisce al tormento di un brano che si contorce su una brutalità senza fronzoli né mezze misure. La coda del brano porta un breakdown abissale e se ne va lasciando un senso di incompiuto nell’ascoltatore che è stato massacrato eppure ne vorrebbe ancora.

 

Guarda il video ufficiale di Scarlet Dress – Nucleus:

 

 

Sui passi della precedente, Limerence, che attacca senza compromessi anch’essa e aggancia l’attenzione all’istante. Il lavoro livellato di chitarre è adorabile, tecnico e accattivante. In vetrina un uso più abbondante di clean vocals, delicate e armoniche, si diluiscono all’interno delle intercapedini di un songrwriting aggrovigliatissimo sulle corde. Il brano accoglie uno straordinario interludio tintinnante e onirico esattamente al centro del brano. La linea vocale in pulito ha un retroscena di chitarra down tuned e una pulsazione ritmica che lascia appesi prima che esploda il breakdown.

 

C’è del mostruoso mid growl principalmente utilizzato in questi brani, lacerante e fortemente abrasivo, complimenta tutti i passaggi in cui gli Scarlet Dress hanno disciolto una dose di disagio e inquietudine.

 

 

 

 

Dalla brutalità ad un breve squarcio melodico ossigenante in ingresso per Rupture, ma senza lasciarsi imbambolare, perché la devastazione sonora non vi colga impreparati. C’è un lead ipnotico nel retro dell’arrangiamento che sostiene un catchy chorus eccezionale. L’enfasi sul melodico si manifesta all’interno degli innesti in cantato pulito e in tutte quelle sezioni sintetizzate e atmosferiche incastrate intorno ad uno straordinario ritornello. Una ritmica molto regolare e battente corre attraverso tutto il brano e subisce la manipolazione elettronica, tanto quanto sono miscelate bene le distorsioni e il pulito nella linea vocale, mette a segno la formula di un brano memorabile e rivisitabile.

 

Words Whispered. Spazio a distorsioni vocali di fuoco appaiate ancora con la versione pulita e a un riffing serratissimo quanto i blast beats ad effetto mitragliatore. I fraseggi in clean vocals si distendono melliflui con complicità di sottili melodie in synth che emergono dal fondo della voragine di bassi in boato e chitarre squarcianti. Qui, come negli altri brani c’è una compenetrazione bilanciata di heaviness e melodico che mette in vetrina arrangiamenti complessi e molto strutturati.

 

Come da titolo, Interlude, un intermezzo strumentale che fa da ponte di collegamento alla tripletta lasciata alla fine con alcuni featuring interessanti. Interlude pulsa e crea tensione in meno di un minuto di esecuzione elettronica minimale.

 

 

 

 

Al via la prima guest appearance alla linea vocale, quella con Jordan Chase che ha collaborato con gli Scarlet Dress al brano Withdrawn della formazione post-hardcore canadese Shreddy Krueger. Un gran bel pezzo che mena senza pietà sin dal prepotente lavoro di pelli in entrata e una varietà di stili di riffing tra il tedioso, il tentativo melodico e un truce palm muting. Un uso abbondante di cantato pulito favorisce lo smorzamento dell’aggressività su un registro fin troppo alto, ma niente paura, torna a graziare l’ascolto con la polverizzazione di growl ascoltata finora.

 

Il featuring per la successiva Evade è Alan Rigdon alla chitarra, dalla formazione The Artificials ed ex chitarrista degli ERRA, dove mette in vetrina uno straordinario assolo. Evade è un pezzo strumentale che si regge quasi esclusivamente sulla chitarra, da un iniziale riverberato e suggestivo, alla caratura tecnica e progressioni da capogiro a seguire. Il tutto sopra a un tappeto ritmico sostenuto. La linea vocale in un brano tanto bello si sarebbe calata a bomba.

 

 

 

 

Empty Breathing. Un’ultima collaborazione con gli Scarlet Dress per il numero di chiusura include di nuovo le vocals, stavolta con Josh Ford dai The Luminary. Dal taglio emotivo e accessibile, il brano apre con intro evanescente e sospesa prima di introdurre un rapido riffing. La voce è chiaramente pulita e attinge ancora a un registro plastico dal post-hardcore. Da amante della distorsione vocale infernale, preferisco meno questo tipo di interventi, ma il brano di chiusura è interamente costruito sul melodico e pertanto la scelta è comprensibile. La chiusura guarda al versante armonico delle cose ed espone un altro lato degli Scarlet Dress, che si mostrano dotati di talento, passione e potenziale. Dopo aver mosso il passo decisivo nel genere metalcore con un solido debutto indipendente, mi aspetto grandi cose a venire per questo duo internazionale.

 

 

Rating: 9/10

Brani suggeriti: Nucleus, Limerence, Rupture, Words Whispered, Evade

 

 

 

Scarlet Dress – Endless tracklist:

 

1. Onset

2. Nucleus

3. Limerence

4. Rupture

5. Words Whispered

6. Interlude

7. Withdrawn (feat. Jordan Chase)

8. Evade (feat. Alan Rigdon)

9. Empty Breathing (feat. Josh Ford)

 

 

 

 

 

Per tutte le recensioni e gli articoli disponibili sugli SCARLET DRESS di SICK AND SOUND:

www.sickandsound.it/category/emerging/scarlet-dress

 

Per tutte le recensioni sui nuovi album di SICK AND SOUND:

www.sickandsound.it/category/albums

 

Per tutte le recensioni sui concerti di SICK AND SOUND:

www.sickandsound.it/category/concerts

 

Per tutte le interviste disponibili su SICK AND SOUND:

www.sickandsound.it/category/interviews

 

 

 

Scarlet Dress logo, Scarlet Dress, Scarlet Dress band, Scarlet Dress progressive metalcore duo, Scarlet Dress Endless, Scarlet Dress Endless album, Scarlet Dress Endless tracklist, Scarlet Dress Endless review, Scarlet Dress Endless recensione, Listen to Scarlet Dress Endless, Stream Scarlet Dress Endless, Ascolta Scarlet Dress Endless, recensione album progressive metalcore, album progressive metalcore 2019, metalcore releases 2019, metalcore albums 2019, progressive metalcore albums 2019, progressive metalcore albums February 2019, Onset, Nucleus, Limerence, Rupture, Words Whispered, Interlude, Withdrawn, Evade, Empty Breathing, Scarlet Dress Nucleus video, Scarlet Dress Periscope, Scarlet Dress Lucid, Prose Edda EP, new metalcore albums, Michael Rodriguez, Sushant Vohra, ascarletdress, nuovi album metalcore, nuove uscite metalcore

 

 

www.scarletdress.band

www.instagram.com/scarletdressband

www.facebook.com/ascarletdress

www.youtube.com/channel/ScarletDress

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: COPY DENIED! Copyright protected ©sickandsound